Home Style Sartorial attitude

Sartorial attitude

Loïc et giL, la Svizzera detta le nuove regole d’eleganza maschile

La passione per l’arte, la ricerca della cravatta perfetta, l’amore sconfinato per i figli sono i punti cardinali di questa nuova griffe di cravatte...

Tweed Walk: A spasso nel buon gusto

Seconda tappa presso Ulturale Successo meritato e confermato per la seconda edizione della Tweed Walk, organizzata da Stilemaschile e andata in scena all’ombra del Vesuvio,...

RINASCIMENTO SU MISURA

Lanieri, una foto della nuova campagna incentrata sui mestieri d’arte perché, Style is an Italian job «La trascuratezza nel vestire è un suicidio morale». A...

Aplomb: il network che avvicina la sartoria

Da sinistra, Luigi Ugge, Federico Grasso, Massimiliano Invernici Una formula innovativa per far vivere la sartoria maschile sul web, ma senza snaturarne la connotazione fisica....

Maurizio Miri: professione designer. Di giacche

Per la giacca da uomo l’essenziale è lo stile. Non sarà un aforisma di Oscar Wilde, ma interpreta alla perfezione l’identità estetica di Maurizio...

Le cravatte di Nicky Milano: storie antiche di eleganza moderna

Per parlare del cravattificio Nicky Milano, bisognare fare un passo indietro di quasi un secolo. Tutto iniziò nel 1920, grazie all’estro creativo e imprenditoriale...

Ettore de Cesare: una tradizione sartoriale che dura da tre generazioni

Passeggiando per Napoli - dove i vicoli sono sinonimo di tradizioni che questa città non abbandonerà mai - forse è ancora possibile scorgere l’ombra...

Calabrese 1924: da un secolo (o quasi) prende gli uomini per il collo

Un gustoso pamphlet degli anni '80 del secolo scorso esamina entomologicamente "follie e virtù, storia e attualità, psicologia e linguaggio" della cravatta. Presentato dal...

DAMERINI SI NASCE O SI DIVENTA?

Probabilmente si nasce, se si fa riferimento al significato letterale del vocabolo, sicuramente lo si diventa quando si sceglie una cravatta di questo marchio....