MiMoto finalista di B Heroes

MiMoto, il primo servizio di scooter sharing elettrico nato a Milano ha partecipato al progetto B Heroes, promosso da Fabio Carnavale – presidente della Last Minute Foundation – con Intesa Sanpaolo. Un programma di accelerazione, che punta a rafforzare l’ecosistema delle startup nel nostro Paese. 32 in totale le startup che accederanno alle successive fasi di accelerazione. MiMoto è riuscita a classificarsi tra queste nella categoria “Sharing & Social”. Un traguardo importante per la giovane azienda, che in pochi mesi dalla sua creazione, è riuscita a prendere parte a un progetto così importante per le startup e il loro percorso verso il successo. L’idea, nata da Alessandro Vincenti, Gianluca Iorio e Vittorio Muratore, è quella di unire il rispetto per l’ambiente, il made in Italy e la sicurezza stradale, ponendosi come obiettivo quello di rivoluzionare il concetto di mobilità urbana. L’attività si sviluppa attraverso due fattori principali: il green e lo scooter sharing. Gli scooter scelti da MiMoto sono omologati per due, e sono eco-sostenibili al 100%, grazie all’utilizzo dell’energia elettrica. I mezzi sono easy-to-use, leggeri e facili da guidare per le strade delle grandi aree urbane, abbattendo i tempi di viaggio e con tariffe alla portata di tutti. Inoltre, si possono prenotare e gestire attraverso l’utilizzo di una semplice App, disponibile su App Store e Google Play. I mezzi sono free floating, vale a dire che non hanno vincoli per la restituzione ed è possibile lasciare il mezzo anche lontano dalle stazioni di ricarica. Un progetto che mira a promuovere uno stile di vita sostenibile e vantaggioso, per chi ne usufruisce. Questo scooter sharing aiuta i cittadini negli spostamenti della vita quotidiana e, nel contempo, non contribuisce all’inquinamento. Per questo motivo, MiMoto è in lista per l’European Startup Prize for Mobility, che premia le migliori idee nel campo dei trasporti e la mobilità sostenibile. Il programma darà alle aziende una grande visibilità a livello internazionale e consentirà ai vincitori di incontrare investitori e futuri clienti.

® Riproduzione Riservata

Autore

Condividi