Piumino smanicato: ecco come abbinarlo

Quando le temperature oscillano e non si sa bene cosa indossare, la soluzione più efficace consiste nell’optare per outfit a strati. Questa tecnica, nota anche come layering, infatti, permette di adattarsi rapidamente ai cambiamenti delle temperature ed è particolarmente efficace per le mezze stagioni. Tra i capi più trendy che si possono sfruttare per creare look versatili troviamo il piumino smanicato.

Capospalla pratico e sportivo, è disponibile in tantissimi modelli, colori e stili ed è in grado di soddisfare tutti i gusti, nonché di adattarsi al meglio ai contesti più variegati; dalla giornata in ufficio alla serata con gli amici, passando per il weekend all’insegna dello sport all’aria aperta. Gli uomini amanti dello stile sporty chic che desiderano, all’occorrenza, personalizzare anche agli outfit più formali con un tocco sportswear, possono arricchire il proprio guardaroba con un piumino Moncler smanicato, imbottito con vera piuma e disponibile in diversi stili, dal classico modello opaco trapuntato al più appariscente
piumino lucido.

In questo articolo verranno forniti alcuni consigli per sfoggiare i piumini smanicati in ogni occasione, abbinandoli al meglio.

Piumino smanicato
Next Gen #02, Antonio Spinelli, ph. Luca D’Amelio

Come indossare il piumino smanicato per un look da ufficio

Il suo carattere sportivo potrebbe farlo apparire, a prima vista, poco adatto per completare con stile un look professionale, eppure, scegliendo il modello giusto, si può ottenere un risultato davvero trendy.
Tanto per cominciare, è necessario scegliere con cura i capi di base. Si potrà ad esempio optare per un completo classico oppure abbinare un pantalone chino con pinces a un blazer monopetto. Per quanto riguarda i colori, è possibile optare per il blu notte, un sofisticato beige o un principe di Galles. Sotto, via libera a maglioni, anche dolcevita, o camicie, bianche o in tinta. Per completare il look, ottime le scarpe stringate.
A questo punto, non resta che scegliere il piumino imbottito. Per quanto riguarda il modello, meglio orientarsi su uno di lunghezza media, non troppo ampio. Per ciò che concerne il colore, oltre che sul classico e sempre valido nero, si può puntare su una tinta in tono con il completo oppure su un sobrio grigio o color antracite.

Outfit casual

Il piumino imbottito si presta alla perfezione per completare anche look più casual da sfoggiare durante il tempo libero. In questo caso, la scelta è decisamente più ampia.
Chi preferisce andare sul classico, può abbinare questo capospalla a un paio di jeans dal taglio dritto e a un maglione, oppure, nelle giornate più calde, a una polo o una t-shirt.
Per sfoggiare un look più moderno e di tendenza, ottimo l’outfit composto da pantaloni cargo, felpa e smanicato, anche indossato aperto. Per quanto riguarda le scarpe, mocassini e sneakers sono perfetti.

Boss Doms
MANINTOWN #14, Boss Doms, ph. Luca D’Amelio

Outfit sportivi

Chi desidera indossare il piumino imbottito durante l’attività sportiva all’aria aperta, il trekking, le uscite in bicicletta e altro ancora, può optare invece per un modello techno e colorato, abbinandolo a maglie a maniche lunghe o corte, a seconda della stagione.
Per quanto riguarda i pantaloni e le scarpe, è importante scegliere quelli più idonei all’attività che si intende svolgere.

Piumino smanicato
Next Gen #02, Antonio Spinelli, ph. Luca D’Amelio

FacebookLinkedInTwitterPinterest

© Riproduzione riservata