8 VALIDI MOTIVI PER LAVORARE NEL MONDO DELL’HOSPITALITY

Vi siete mai sentiti stufi della vostra scrivania in ufficio? Annoiati nel fare la stessa strada tutte le mattine e stanchi dei viaggi in treno avanti e indietro da casa al lavoro?

Alzi la mano chi vorrebbe mollare tutto e provare una nuova vita, all’insegna della scoperta e della novità, oltre che della crescita professionale e personale. Se vi vedete riflessi nel monitor del computer o del vostro smartphone con il braccio alzato, continuate a leggere!

Maggio è stato il mese dell’ospitalità in casa Hilton ed ecco qui 8 buoni motivi per lasciare tutto, fare i bagagli e entrare in un mondo da sogno:

1. Abbandonate l’ansia del pendolare, perché non andrete più al lavoro con i treni e non sarete più vittime di fastidiosi ritardi. Molto probabilmente andrete al lavoro a piedi nudi lungo una spiaggia caraibica.

2. Dimenticate la ripetitività del vostro lavoro, perché diventerete multitasking a tutti gli effetti, mettendo ogni giorno alla prova le vostre capacità nei diversi settori dell’hotellerie, dal Food&Beverage al Front Office, dal marketing all’organizzazione di eventi.

3. Non avrete bisogno di un manuale di psicologia per interpretare il mondo, perché imparerete l’arte di leggere nella mente e capire le persone direttamente sul campo, lavorando a contatto con clienti provenienti da tutte le culture.

4. Avrete un orario lavorativo flessibile che farà invidia a chiunque e finalmente sarete in grado di conciliare vita lavorativa e privata in un mix vincente.

5. Non vi annoierete mai! Ogni giorno sarà diverso, perché diverse saranno le persone con le quali vi troverete a lavorare e ad affrontare nuove sfide…

6. La vostra carriera decollerà, perché il mondo dell’hospitality si muove velocemente e sarete sempre spinti a migliorarvi e perfezionarvi.

7. Avrete la possibilità di lavorare con i migliori Chef del mondo, come Gordon Ramsay, Jamie Oliver o Heinz Beck e da loro imparerete un’arte antica e magica come quella della cucina.

8. Sarete dei moderni Phileas Fogg e avrete la possibilità di fare il giro del mondo, per ben più di 80 giorni, realizzando il sogno che custodivate nel cassetto dalle scuole elementari.

Immagini Courtesy Ufficio Stampa Hilton WorldWide

@Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata

x

x