Alla scoperta della Firenze dei sensi e sensuale: 5 cose da vedere

Il capoluogo toscano, culla di cultura, storia e arte, è l'emblema della città italiana perfetta per una gita di piacere. Proprio il piacere è il filo conduttore delle cinque esperienze che si prenderanno in esame. Perché Firenze è un luogo dove l'armonia tra uomo e paesaggio trova la massima celebrazione, ma è anche una città viva e godereccia. Trovare dei tour che permettano di scoprire la città attraverso i cinque sensi è un ottimo modo per coglierne la natura più autentica.

 

5 cose da fare e vedere a Firenze

Vediamo cosa visitare a Firenze, prendendo in considerazione i tour di realtà apprezzate come destinationflorence.com, portale ufficiale rivolto a turisti, ma anche ai residenti, su tutto ciò che si può fare a Firenze, per vivere un'esperienza originale nella città toscana.

  1. Firenze da vedere: il tour a piedi
  2. Sensualità a Firenze, una città da amare
  3. La culla dell'artigianato, esplora Firenze col tatto
  4. Firenze da gustare: un trionfo di sapori
  5. L'armonia della natura: i giardini profumati di Firenze

 

Firenze da vedere: il tour a piedi

Il senso più stimolato quando si visita Firenze è la vista, perché si viene immersi nella bellezza ovunque si posi lo sguardo. Le opzioni certamente più economiche, ma non per questo meno interessanti per scoprire Firenze, sono i tour a piedi, che conducono alle varie perle della Firenze del Rinascimento. Piuttosto che avventurarsi in autonomia, poter contare su guide turistiche certificate che spiegano nella propria lingua, consente di concentrarsi esclusivamente sui luoghi più affascinanti della città. Le guide racconteranno da una prospettiva locale tutti gli aneddoti più interessanti legati a monumenti conosciuti in tutto il mondo.

 

Sensualità a Firenze, una città da amare

Uno dei tour di Firenze più particolari è quello che guida alla scoperta di una città proibita. La Firenze delle case chiuse narra storie di amori leciti e illeciti, unioni romantiche ma anche tradimenti fatali. Una guida esperta condurrà tra i vari luoghi della Firenze meno conosciuta, partendo dalla colonna dell'Abbondanza in Piazza della Repubblica. Questo tour si snoda idealmente attraverso i vari intrighi amorosi di una città tra le più romantiche al mondo e permette di imparare le curiosità legate alle Madonne fiorentine. Come si addice a un tour simile, la conclusione porta alla scoperta di un cocktail sensuale, nato a Firenze, ti rende omaggio tuttora al suo inventore, il conte Camillo Negroni.

 

La culla dell'artigianato, esplora Firenze col tatto

L'artigianato rappresenta un'eccellenza del capoluogo toscano, in particolar modo in settori legati alla produzione di accessori e gioielleria. Il tour dedicato esplora l'Oltrarno ed è l'opzione migliore per scoprire una zona di Firenze spettacolare, dove è possibile districarsi tra botteghe artigiane e capolavori artistici. Con il tour proposto da Destination Florence, uno dei più validi operator della città, ci si cala nei mestieri della tradizione. Partendo dalla splendida Piazza Pitti, si visitano alcuni dei laboratori tuttora in attività, dove artigiani esperti si dedicano alla realizzazione di gioielleria in oro e argento, stampe e incisioni. Con il supporto di una guida locale, il tour raggiunge un altro punto di interesse, spesso tralasciato dagli itinerari di massa, la meravigliosa Piazza Santo Spirito, che ospita negozietti e studi d'arte. Toccare con mano la maestria degli artigiani fiorentini non è mai stato così semplice e divertente.

 

Firenze da gustare: un trionfo di sapori

Un corso di cucina a Firenze è un'esperienza tra le più ambite. Guidati da uno chef si scoprirà il patrimonio gastronomico toscano, scegliendo solo gli ingredienti migliori per preparare poi le pietanze della tradizione. Il corso di cucina si svolgerà in un luogo accogliente che metterà subito a proprio agio e, prima dell'inizio del corso, si potranno stuzzicare le bontà sul tavolo. Imparando a preparare squisiti piatti della tradizione, come le bruschette, la pasta arrotolata a mano, sughi e dessert, si potrà cenare con una pietanza deliziosa di cui si sono imparati a conoscere i segreti. Il tutto, ovviamente, innaffiato da un buon bicchiere di vino toscano.

 

L'armonia della natura: i giardini profumati di Firenze

Come testimoniano l'Officina Santa Maria Novella e la tradizione dei maestri profumieri di Firenze, i giardini della città sono un laboratorio naturale di ricerca, dove i nasi più affermati scoprono le essenze da cui ricavare i profumi migliori. In particolare sei giardini di Firenze, celati dietro maestosi palazzi, sono spazi verdi e botanici tutti da scoprire. I più famosi, tra cui il Bardini, il Boboli e il Giardino delle Rose sono luoghi in cui arte, architettura e natura si fondono maniera armonica. Il tour proposto da Destination Florence offre la possibilità di utilizzare un minivan Mercedes lussuoso e, con una guida esperta, lasciarsi coccolare da questi punti d'osservazione naturali nel centro della città.

Oltre a essere una spettacolare città d'arte, Firenze può essere scoperta attraverso una lente diversa, più immediata e sensuale. Per tutti coloro che vogliono farsi guidare da olfatto, tatto, vista e gusto nell'esplorazione di Firenze, i tour che abbiamo visto sono il perfetto punto di partenza.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi