Andrea Dipre: chi è davvero l’ex di Sara Tommasi

Andrea Dipre ha conquistato popolarità per essere l’ex della soubrette Sara Tommasi e aver divulgato alcuni video intimi con quella che poi è diventata a tutti gli effetti, da quanto si evinceva nei video, la sua compagna dell’epoca.

La vita di questo uomo però non è solo questo, infatti risulta essere anche un ex avvocato radiato dall’albo, un politico e critico d’arte ed infine uno showman con una vita davvero ricca di stravaganze.

Scopriamo di più su Andrea Dipre e sulla sua vita.

Andrea Dipre chi è

Nasce e Tione di Trento nel 1974, si laurea in giurisprudenza e sembra che non sia stato realmente radiato dall’albo, ma solo cancellato, questo significa che può iscriversi ad un’altra Corte d’Appello. Sarà vero? Purtroppo le fonti non sono attendibili su queste due versioni.

Si racconta che da ragazzo fosse attivo nella chiesa e fosse davvero una persona semplice, entrò poi nel mondo della politica iscrivendosi ai partiti Margherita e Lega Nord. Entrò poi nel mondo dell’arte grazie a Tele Padania e con Osvaldo Paniccia fece il suo debutto nel mondo del web. Si, perché caricava le sue interviste e i video fatti nelle trasmissioni televisive su Youtube. L’intervista con Paniccia dopo qualche mese ebbe visualizzazioni impressionanti, diventando virale ed ecco che Andrea Dipre cominciò a diventare il personaggio del trash su Youtube.

C’è chi lo ama per il suo modo di vivere del tutto diverso dalla massa, mentre altri lo “odiano”, proprio per come vive. Le sue apparizioni televisive lo hanno reso famoso fra cui la puntata su Mi Manda Raitre e le partecipazioni d “Diretta Biancorossa” nel Marzo 2015.

Al momento è fra i personaggi più famosi e seguiti su Youtube ed è definito colui che ha fatto del trash una filosofia di vita, anche se molti video sono stati prima caricati e poi eliminati perché censurati.

Andre Dipre le sue stravaganze

I video di Andrea Dipre sono spesso fatti di volgarità ed esibizioni al limite della legalità.

Ha ammesso anche di frequentare prostitute e di utilizzare viagra, d’altronde il suo motto in merito pare essere “tutta la notte coca e mignotte” . Ha ammesso infatti anche di fare uso di sostanze stupefacenti.

In ultimo, nel 2014 Andrea Dipre avrebbe fondato una sua “religione” il Dipreismo, non chiedeteci di cosa si tratta, perché non saremmo in grado di spiegarvelo in modo esaustivo.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi