Antony Morato approda in Cina con un nuovo e-store

Antony Morato approda in Cina affidandosi alla piattaforma fashion più popolare in Asia. Il nuovo store digitale a gestione diretta, nato sulla sezione Tmall Global di Alibaba, si inserisce nella strategia di sviluppo globale sul territorio.

Il mercato cinese rappresenta infatti una tappa importante nella strategia di sviluppo del brand che, più in generale, spinge sull’acceleratore investendo sul modello dell’e-commerce digital-friendly e sullo sviluppo dei servizi di fulfillment multicanale dell’intera rete vendita. L’obiettivo è quello di implementare i servizi al cliente: consolidare il compartimento retail attraverso punti vendita sempre più sicuri per i clienti e incorporando nei processi di acquisto i servizi web interconnessi al sito aziendale e all’e-commerce.

Lello Caldarelli, presidente del marchio menswear partenopeo afferma: “Abbiamo deciso di dare un segnale positivo, investendo in Cina e confidando nella potenzialità rappresentata dal territorio come frontiera del nuovo mercato 4.0”. “Affidarci ad un partner come Tmall significa avere la possibilità di far conoscere le nostre collezioni e la nostra identità italiana ai consumatori cinesi in un’ottica di sviluppo retail nel prossimo futuro”, continua Caldarelli.

L’iniziativa risponde ai nuovi paradigmi imposti dall’emergenza sanitaria internazionale, ma soprattutto che guarda ai processi di digitalizzazione dei negozi del futuro, sempre più aggiornati e tecnologici.

© Riproduzione riservata

x

x