Arredare bagni piccoli con stile senza sacrificare la tecnologia

Non tutti abbiamo la fortuna di vivere in case grandi, con stanze spaziose e disposte anche in piani diversi. Molti scelgono sempre di più la soluzione “appartamento” per scelte lavorative, magari perché desiderano avere una casa più vicina al posto di lavoro o perché amano vivere in città e si sa che i centri cittadini non offrono grandi soluzioni di spazio dove poter costruire la propria villa dei sogni. Quindi ci si abitua sempre di più a vivere in spazi piccoli ma funzionali. Anche per questo motivo, il mercato dell’arredo propone sempre nuove soluzioni adatte anche e soprattutto a spazi più contenuti.

In particolare il bagno è uno degli ambienti che non di rado è costretto a cedere metri quadri fondamentali, per permettere a saloni e camere da letto di risultare più spaziose. Ma anche un bagno piccolo può diventare con gli giusti accorgimenti un bagno arioso e ampio, basta saper scegliere i sanitari e l’arredo giusto, che adesso suggeriamo.

Un bagno piccolo non è sinonimo di sacrificio o di accontentamento. Lo stile che amate può essere riprodotto, magari solo con alcuni accorgimenti. Per i sanitari scegliete i modelli sospesi, riescono a dare più aria alla stanza oltre ad essere molto comodi per una pulizia profonda del pavimento. Per chi ama lo stile classico e tradizionale, può anche optare per i sanitari monoblocco, scegliendo il modello più adatto e conforme allo spazio della stanza, meno squadrato e più tondeggiante. Se un angolo per il bidet non “esce”, provate le modernissime soluzioni come le doccette bidet, da utilizzare comodamente seduti sul water, che assicura una profonda pulizia intima.

Per un bagno piccolo, cercate di optare per la doccia. Le soluzioni che il mercato propone sono diverse e capaci di accontentare anche i più esigenti. Una delle soluzioni più gettonata è la colonna doccia, che ti darà la possibilità di avere una piccola spa nel tuo bagno. Sul web troverete molte colonne doccia offerte se vorrete provare gli infiniti benefici che questo accessorio vi riserverà. Uno dei tanti, è proprio la possibilità di avere un effetto idromassaggio, grazie alle bocchette che troverete sulla colonna che regoleranno la giusta intensità di acqua per rilassare il corpo e stendere ogni tensione.

Il lavandino merita, anche in uno spazio piccolo, la giusta rilevanza, per questo per dare una personalità più marcata al vostro bagno, vi consigliamo di optare per i lavabi da appoggio, scegliendo un mobile stiloso e che metta in risalto la bellezza del vostro lavandino. Impreziosite il piano di appoggio con un rubinetto alto e dalla forma particolare e stilosa, così per dare quel tocco originale ad un bagno che, ribadiamo, anche se piccolo può diventare una chicca del vostro appartamento.

Ovviamente non dimenticate gli specchi: sono proprio loro che riusciranno a dare maggiore profondità alla stanza. Cercate sempre di non inserire accessori ingombranti, di grandi dimensioni, ma se lo spazio permette, anche un pouf abbinato al colore del bagno può risultare piacevole e comodo. Per tutto ciò che vi serve per il vostro “momento bagno” optate per mensole o per gli scomparti ad incasso così da non soffocare maggiormente lo spazio.

Questi sono i nostri consigli, studiati per i bagni piccoli ma spaziosi.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi