Autunno e foliage: i luoghi dove rigenerarsi

Giallo, rosso e arancione. È proprio in autunno che la natura si trasforma, passando dalle tonalità del verde vivido ed intenso alle sfumature più calde e infuocate, come quelle delle foglie che scivolano al suolo. Questo fenomeno si chiama foliage e la montagna è il luogo perfetto in cui ammirarlo e immortalarlo nei nostri scatti social. Questo periodo, inoltre, risulta perfetto anche per rigenerarsi nelle strutture ai piedi delle nostre bellissime Dolomiti. Eccovi alcuni suggerimenti.


Park Hotel MignonMerano

Il lussuoso hotel a 5 stelle, situato nel cuore della città di Merano, si trova a soli 5 minuti dal centro ed è immerso in un grande parco fiorito. Fiore all’occhiello è la sua Spa: 2000 mq dedicati alla cura di sé. L’hotel offre infatti una serie di trattamenti unici, che sfruttano le diverse proprietà dei prodotti di montagna – miele, mele, uva, oli essenziali – per una perfetta remise en forme. Come è noto, la mela è un’eccellenza altoatesina; sfruttando quindi le sue proprietà benefiche, il Park Hotel Mignon ha pensato al pacchetto “A tutta mela”: fino al 10 ottobre, 5 o 7 giorni con 1 bagno alla mela, 1 massaggio corpo parziale e una degustazione di vini. Il 17 e il 18 ottobre, invece, sarà l’uva a trasformare Merano in una cantina a cielo aperto: due giorni all’insegna di tradizione, musica e cibo.


Josef Mountain Resort – Avelengo

L’hotel offre uno dei punti panoramici migliori di Avelengo, la Forest Sauna. In questa costruzione in legno di tre piani vi sono due sale relax, un percorso Kneipp, una spettacolare sky terrace con piscina riscaldata e 11 postazioni idromassaggio. La Forest Spa, invece, è un’oasi di benessere dove eliminare tossine e tensioni ed assimilare energia positiva. E poi c’è la proposta Ayurveda: una serie di trattamenti per ridurre lo stress, ispirati a questa disciplina orientale. Per chi invece desidera rigenerarsi attraverso il movimento all’aria aperta, l’hotel propone il programma “Active&Vital”, che comprende corsi di fitness e workout, yoga e meditazione.


Hotel Winkler – San Lorenzo

Con 3500 m² di wellness, 6 piscine indoor e outdoor, un enorme giardino e ampi spazi comuni, l’hotel Winkler può essere considerato come il regno della tranquillità e della pace, ideale per respirare l’aria pura di montagna. Dal 1° all’8 novembre propone ai suoi ospiti un programma speciale, per ricaricare le batterie: “Restart your life” è il motto della settimana. Fra le varie attività, vi sono in programma decine di Aufguss (gettate di vapore): durante questi giorni, infatti, la grande sauna panoramica diventerà una sorta di palcoscenico, sul quale i più grandi maestri della sauna si esibiranno con rituali differenti. I diversi appuntamenti prevedono anche peeling con sali speciali di alta qualità e una camminata su pigne caldissime.


Falkensteiner Hotels & Residences – Alto Adige

I 4 hotel della catena localizzati in Alto Adige propongono numerose attività volte a rendere questo autunno ancora più suggestivo: “Hike & Bike”, per chi vuole alternare camminate a pedalate, oppure “Hike & Fly”, per chi invece ama l’adrenalina. Le classiche escursioni a piedi e con le biciclette elettriche sono poi garantite in tutti gli hotel. Inoltre, tutte le strutture dispongono di una grande area Spa, composta da piscine interne ed esterne, idromassaggi, saune e biosaune, bagno turco e le sale relax. Infine, la vicinanza alle cittadine di Brunico e Bressanone consente agli ospiti di visitare centri storici, chiese e antichi edifici appartenenti all’impero Asburgico.


Gradonna Mountain Resort – Kals am Großglockne (Austria)

Il resort, interamente costruito in legno di larice e di cirmolo locali, è strutturato come un albergo diffuso ed è composto da un corpo centrale e da chalet affacciati sulle vette degli Alti Tauri. Inoltre, vi è una torre di vetro di 12 piani ospita al suo interno 12 lussuose Suite. Essendo una struttura di eco-design, dalle linee essenziali, all’hotel Gradonna non sono ammesse le auto: una volta arrivati, ci si muove a piedi, con la slitta o con gli sci. (L’hotel, infatti, si trova direttamente sulle piste). A completare l’offerta wellness, 4 piscine interne riscaldate, saune e bagni di vapore, aree relax, un centro fitness e palestre di bouldering e arrampicata.


Bio Hotel Stanglwir – Kitzbühel (Austria)

Il romantico resort a 5 stelle che racchiude al suo interno esperienze uniche, adatte a grandi e piccoli. Dotato di spazi molto ampi, consente ai propri ospiti di ritrovare la propria privacy in ogni momento della giornata. All’insegna del bio e del green, la struttura dispone di prodotti tirolesi a km 0, una vasta area wellness e una moltitudine di attività outdoor e indoor. Lo Stanglwirt ha sempre privilegiato l’aspetto green, che si traduce nell’utilizzo di solo legno e malta di calce per gli edifici e di mobili in legno. L’highlight del resort è senza dubbio la piscina salata esterna e riscaldata più grande d’Europa; inoltre, l’hotel dispone di una SPA che si affaccia sui monti del Kaiser e propone numerosi trattamenti e cosmetici che portano la firma della guru della bellezza Barbara Sturm.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi