BADRUTT’S PALACE HOTEL ST. MORITZ

120 anni e non sentirli.
Il Badrutt’s Palace Hotel di St. Moritz è felice ed orgoglioso dell’anniversario appena festeggiato.

Audrey Hepburn, Marlene Dietrich, Gregory peck e Charlie Chaplin sono alcuni dei nomi più altisonanti che hanno soggiornato in questo luogo, ancora oggi frequentato dagli estimatori della località più chic delle Alpi.

Affacciato sull’Engadina da una parte e sul magico Lago di Sankt Moritz dall’altra, la hall dell’hotel è considerata il “salotto buono” di St. Moritz sia in estate sia dopo una giornata trascorsa sugli sci.
Le 120 camere e le 37 suite sono arredate con marmi, legni dell’Engadina, vasche jacuzzi e in inverno sono riscaldate da un sistema ecologicamente sostenibile.

Sotto la cupola di vetro con vista sulla storica torre del Badrutt’s Palace Hotel, simbolo di St. Moritz, si può cenare a La Coupole/[email protected]’s Palace degustando le proposte culinarie della star della cucina giapponese di Mr. Nobu,  Nobuyuki Matsuhisa.

La Spa, le piscine coperte e scoperte, il campo da tennis, la pista di pattinaggio con istruttore privato  e la famosissima discoteca King’s Club rappresentano i migliori incentivi per non uscire da questo luogo, che continua ad incantare ancora dopo 120 anni di storia e di tradizione.

@Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata