Brand alert: Gucci Ouverture of Something that Never Ended

Si chiama OUVERTURE of Something that Never Ended’ la nuova collezione Gucci che verrà presentata dal direttore creativo Alessandro Michele attraverso l’omonima mini-serie in sette episodi al Guccifest, il nuovo ed innovativo festival di moda e cinema digitale in previsione dal 16 al 22 novembre


La web-series è stata girata a Roma, in sette puntate, e ha come protagonista Silvia Calderoni, artista e performer che in diversi scenari della città si trova alle prese con una routine quotidiana surreale, mentre incontra diversi talenti e amici della Maison fra cui: Paul B. Preciado, Achille Bonito Oliva, Billie Eilish, Darius Khonsary, Lu Han, Jeremy O. Harris, Ariana Papademetropoulos, Arlo Parks, Harry Styles, Sasha Waltz e Florence Welch. 

La presentazione della collezione sarà una nuova narrazione gioiosa e a cadenza irregolare, non più legata ai vincoli di stagionalità, ma più vicina alla sua vocazione espressiva e raccontata fondendo regole e generi, nutrendosi di nuovi spazi, codici linguistici e piattaforme di comunicazione, come ha anticipato lo stesso direttore creativo Alessandro Michele

I sette episodi verranno trasmessi quotidianamente nel corso del festival in esclusiva su YouTube Fashion, Weibo, Gucci YouTube e inseriti nel sito dedicato GucciFest.com, rivelando gradualmente la nuova collezione giorno per giorno. Guccifest però é anche una piattaforma dove sarà possibile ammirare le collezioni di quindici designer emergenti indipendenti selezionati dal direttore creativo della Maison, attraverso dei fashion film. I protagonisti sono: Ahluwalia, Shanel Campbell, Stefan Cooke, Cormio, Charles De Vilmorin, JordanLuca, Mowalola, Yueqi Qi, Rave Review, Gui Rosa, Rui, Bianca Saunders, Collina Strada, Boramy Viguier e Gareth Wrighton. 

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi