BURBERRY CELEBRA L’ARTISTA HENRY MOORE NELLA SFILATA “STRAIGHT-TO-CONSUMER”

Burberry ha presentato la collezione maschile e femminile nello spazio Markers House Londra. La passerella, su cui hanno sfilato modelli come Amber Witcomb, Tom Fool per citarne alcuni, è stata costellata dalle sculture bronzee dell’artista Henry Moore, che è stato la principale fonte d’ispirazione della collezione. L’influenza dell’artista si declina nella forma, nella texture e nei dettagli realizzati a mano, nonché le vivaci stampe che richiamano i suoi disegni.  É possibile acquistare sul network digitale e presso i negozi e i partner di Burberry tutti i look presentati nella sfilata, nell’ambito della seconda collezione “straight-to-consumer” del brand. Makers House apre le sue porte ai visitatori, offrendo loro la possibilità di esplorare la nuova collezione e l’ispirazione che le ha fatto da sfondo grazie a una mostra unica, che riunisce più di 40 opere e sculture di Henry Moore. Durante la sfilata è’ stata presentata una nuova collezione di borse  pensata sia per l’uomo che per la donna. La collezione è stata chiamata DK88, il codice interno del tradizionale gabardine color miele di Burberry, le borse presentano stili classici reinventati nella nuova Leather Trench e verrà lanciata il prossimo maggio. The DK88 è un omaggio al tessuto iconico della storia Burberry. Nel corso della performance la musicista britannica Anna Calvi ha eseguito live la colonna sonora della sfilata da una balconata affacciata sulla passerella, accompagnata dal suo gruppo e dai membri della Heritage Orchestra & Choir.
burberry.com
®Riproduzione Riservata

 

 

© Riproduzione riservata