Cosa fare al Lago di Garda in una giornata

Lo shopping sostenibile da Via Fratelli Lombardi 1, qualche ora in barca a prendere il sole a bordo di un Cranchi Yacht, un light lunch al Marina Club- Lounge Wine Bistrot e un giro tra i profumi delle vigne Montonale.
Tutti i consigli per una giornata ricca e piena per godere al meglio dell’atmosfera del Garda!

MONIGA PORTO

Oggi riferimento quale luogo d’incontro dinamico e smart del Lago di Garda, Moniga Porto è diventato un centro culturale, artistico e internazionale della contemporaneità italiana.
Accoglie al suo interno mostre fotografiche, servizi per la navigazione, ristorazione e concept store di nuova apertura, il Via Fratelli Lombardi 1.

Con oltre 280 ormeggi per imbarcazioni fino a 18 metri, Monica Porto è l’attracco più attrezzato e all’avanguardia del Lago di Garda ed è riconosciuto come il più prestigio nel mondo della nautica italiana.

Per una giornata immersi nel panorama bluastro del lago, con Moniga Porto potrete godervi il relax in barca affittando uno tra i modelli di imbarcazioni disponibili, assistiti in totale sicurezza e preparazione del personale specializzato.
Nel pieno rispetto dell’ambiente e del territorio infatti la struttura dal 2019 è tra gli installatori certificati di brand importanti del settore come Webasto, Garmin, Fusion e RayMarine.

Con Moniga Porto si può affittare uno yatch per una gita di giornata sul Lago di Garda

CRANCHI YACHTS

Dal 2017 Moniga Porto è inoltre concessionaria del prestigioso cantiere lombardo Cranchi Yachts, brand italiano sinonimo di eccellenza tecnologica nel settore delle imbarcazioni da diporto a motore, vero unicum nel panorama internazionale.
La storia di Cranchi Yachts inizia nel 1870, costruendo barche per chi dall’Europa raggiungeva il lago di Como, attratto dalla sua bellezza. Oggi si costruiscono yacht più grandi, con materiali all’avanguardia e con tecnologie che sono un punto di riferimento per il settore. Ma la promessa di Cranchi Yachts agli armatori di tutto il mondo è sempre la stessa: unire piacere alla bellezza. Sommare alla bellezza unica dell’acqua il piacere di possedere uno yacht che è espressione del miglior design italiano: con Moniga Porto nella meravigliosa cornice del Lago di Garda.


MARINA CLUB – LOUNGE WINE BISTROT

Fresco di apertura a maggio 2021, il nuovo bistrot Marina Club – Lounge Wine Bistrot offre, oltre alla vista strepitosa, una cucina moderna e fusion, che prende ispirazione dalle culture di tutto il mondo.
Una struttura ampia e dall’architettura contemporanea composta da ampie vetrate che lasciano attraversare la luce del Garda, due grandi terrazze vista lago e la cura del dettaglio per l’interior design.
Eventi, lanci, arte, business lunch, il Marina Club-Lounge Wine Bistrot è pronto ad accogliere ogni vostra singolare richiesta ed è aperto anche per un aperitivo in relax fronte lago.

Per il relax fronte lago l’ideale è il Marina Club Lounge Wine Bistrot che affaccia direttamente su Moniga Porto

VIA FRATELLI LOMBARDI 1 – STYLIST AT YOUR DOOR

All’interno del Marina Club, il nuovo store Via Fratelli Lombardi 1, per chi ama lo shopping di ricerca, i materiali di qualità, i progetti sostenibili e per chi non può fare a meno dello shopping nemmeno per un giorno.
Fondato da Sara Zucchini, il primo Via Fratelli Lombardi 1 si trova a Brescia, paese d’origine della padrona di casa che mira ad espandere il nuovo concetto di vendita: artigianalità, sostenibilità e made in Italy sono le keywords che fanno dello store il suo punto di forza.

Designer e brand high quality per soddisfare la clientela più attenta e più esigente, quella di Via Fratelli Lombardi 1 è una moda non convenzionale, che non si accontenta delle tendenze ma adatta a chi vuol lasciarsi scoprire da ciò che indossa.

Plus dello store, la nuova formula delivery “Stylist at your door“, l’innovativa esperienza luxury che ti permette di poter provare gli abiti tra le mura di casa, in totale comodità, intimità o tra i consigli dell’amica fidata.
Tutte le consumatrici potranno scegliere i prodotti dallo shopping online e riceverli direttamente a casa, con la possibilità di poter usufruire dei consigli di una personal stylist che ve li consegnerà a bordo di una electric car, coerenza del progetto sostenibile di VFL1.

Sara Zucchini: ideatrice del brand Via Fratelli Lombardi 1
A dx Sara Zucchini, fondatrice di Via Fratelli Lombardi 1


Il progetto, lanciato sul mercato nel comune di Brescia, è stato reso possibile grazie alla partnership con la Manelli SpA-Concessionaria Renault che ha sposato con entusiasmo l’iniziativa smart ed eco-friendly di VFL1.
Per il lancio dell’operazione è stata scelta un Renault Twingo elettrica brandizzata VFL1 – MANELLI che presto sfreccerà per le strade di Brescia e hinterland per portare lo shopping del centro anche nel salotto di casa.

Pausa shopping nello showroom Via Fratelli Lombardi 1!

MONTONALE

Su un terreno di 35 ettari intorno alla cantina, si estendono le vigne Montonale, un terreno ricco di scheletro e calcare, argilloso, che conferisce alle uve un grande potenziale in mineralità, finezza e aromaticità, essenziali per ottenere vini di estrema eleganza. Ma è grazie ai venti della zona del Garda che dobbiamo l’aromaticità delle uve, i più importanti sono l’Ora e il Pelèr: il primo arriva da Sud e soffia dal mezzogiorno al pomeriggio inoltrato, il secondo scende dalle montagne e increspa le acque dal tramonto al mezzodì del giorno dopo. Proprio sulla rotta dei due venti si trovano i vigneti di Montonale, che godono appieno di questi vantaggi e delle escursioni termiche che li caratterizzano.

Una visita alla cantina e una degustazione nella giornata sul Garda, per scoprire le forze del nostro territorio e tornare a casa con delle bottiglie per le cene con gli amici.

Seguendo il concetto di naturalezza e assenza di pesticidi, a Montonale si fertilizza con sostanze naturali, humus e stallatico, e si pratica l’inerbimento sull’interfila; la tignoletta si combatte con la confusione sessuale mediante ampolle di ferormoni, evitando così l’impiego di insetticidi.
La vendemmia è manuale, in casse forate, e coinvolge 30 addetti. Si raccoglie dalla terza decade di settembre sino alla fine di ottobre: un periodo lungo, perché vengono effettuati più passaggi nello stesso vigneto in modo da raccogliere soltanto i grappoli maturi al punto giusto.

La cantina e il vigneto Montonale: un’oasi dedicata ai vini più raffinati Garda DOC

IN CANTINA

La cantina è stata costruita con pareti in paglia di riso, materiale traspirante che garantisce un microclima salubre. Sulla copertura dell’edificio è installato un impianto fotovoltaico da 96kW, che assicura la completa autonomia energetica della struttura, riducendo drasticamente le emissioni di anidride carbonica.

LE BOTTIGLIE

Sono 6 in tutto i vini di questo appassionato impegno:

MONTUNAL Lugana, dal nome dialettale della località, è un Turbiana 100% affinato 6 mesi in acciaio sulle fecce nobili. Le sue intriganti note di pietra umida su una base fruttato-aromatica sono da sperimentare con antipasti sfiziosi (100mila bottiglie/anno, 13,50 euro in enoteca). Piacevole, immediato e al contempo elegante e complesso, Montunal esprime la più schietta identità del territorio di Lugana.

ORESTILLA Lugana, da uve Turbiana in purezza, è maturato 8 mesi sulle fecce nobili e 10 mesi in bottiglia. Sensazioni di frutta esotica, zafferano e pietra focaia per un bianco dal gusto sapido e deciso, la cui mineralità accompagna egregiamente zuppe di pesce (7mila bottiglie, 28 euro in enoteca). Il “fratello maggiore” di Montunal deve la sua impronta ricca e complessa alle caratteristiche peculiari del vigneto omonimo, con un’eccellente esposizione a Sud.

ROSA DI NOTTE Chiaretto Garda Classico è un’unione di Groppello, Marzemino, Barbera e Sangiovese. Gli acini macerano a freddo per una notte e donano al vino una tinta rosa brillante. Note floreali e fruttate, acidità vivace, è un vino eclettico da provare con fritture di pesce o di verdure (13mila bottiglie/anno, 13,50 euro in enoteca).“Pretty in pink”: versatilità e piacevolezza ma con un taglio per nulla scontato, Rosa di Notte è l’omologo del Montunal vestito di rosa.

PRIMESSENZA Brut Metodo Classico Millesimato, è la versione spumeggiante del Lugana, da uve Turbiana 100%. Le uve sono raccolte alle prime luci del mattino, per preservarne la freschezza. Affinamento delle basi in acciaio per 8 mesi sulle fecce nobili, seconda fermentazione in bottiglia, 30 mesi di permanenza sui lieviti. Vivace acidità minerale, cremosità, è una bollicina che non teme abbinamenti ricercati (6mila bottiglie/anno, 25 euro in enoteca). Un Lugana rifermentato in bottiglia dove il vitigno è spinto all’ennesima potenza, trovando nuove modalità espressive. Una sfida da lanciare nelle migliori vendemmie.

LA VENGA Vino Rosso, nasce da uve Marzemino e Barbera, matura 8 mesi in vasche d’acciaio e 6- 8 mesi in bottiglia. Il sorso è equilibrato, intensamente fruttato. La piacevole acidità lo rende perfetto abbinamento a primi piatti corposi (16mila bottiglie/anno, 16 euro in enoteca).
La vivacità della Barbera si fonde alla morbidezza del Marzemino; frutto croccante e vibrante personalità, un vino eclettico che invita al riassaggio.

LA CONTA è un taglio Cabernet Sauvignon e Merlot affinato almeno 12 mesi in tonneau e 18 mesi in bottiglia. Complessità, accenni speziati, tannini setosi: un grande vino da carne rossa e formaggi stagionati (5mila bottiglie/anno, 28 euro in enoteca).
Racchiude l’autorevolezza e l’eleganza che caratterizzano l’unione dei due vitigni; arriva da un podere dall’antica vocazione per le uve a bacca rossa e porta in sé il ricordo del bisnonno Francesco e del suo primo vigneto piantato a Montonale.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi