Downton Abbey: 10 curiosità sulla serie tv

Quando ci si appassiona a una serie TV e ai suoi personaggi si vuole sapere tutto di essa perché si entra così in empatia con la storia e gli intrighi della stessa che non si riesce a viverla a pieno se non si approfondiscono certi aspetti. Voi conoscete tutto di questa serie tanto amata?!

Iniziamo col dire che è una serie TV brittanica, che prende il nome dalla tenuta in cui è ambientata Downton Abbey, nello Yorkshire e narra le vicende della famiglia Crawley. L’ambientazione è nel Ventesimo secolo e racconta di l’epoca attraversata dai dolori delle guerre e dei cambiamenti sociali che hanno portato.

Scopriamo ora le curiosità di questa serie TV.

10 curiosità su Downton Abbey

  • La serie TV è stata scritta da Julian Fellowes che ha dichiarato di essersi ispirato ai racconti e alla struttura di altre serie molto amate come: E.R –  Chichago Hope e Thirtysomething.
  • Gli spettatori raggiunti sono stati oltre 120 milioni in ben 200 paesi nel mondo
  • Ha vinto premi e avuto ben 59 nomination in soli cinque anni compresi il Golden Globes e il prestigioso BAFTA. E’ la serie non americana ad aver raggiunto anche il maggior numero di candidature agli Emmy Awards.
  • Downton Abbey ha il primato per essere anche la prima serie TV inglese ad essere entrata nel Guinnes dei Primati nel 2011.
  • Ha il 14° posto nella classifica delle serie TV meglio scritte dalla Writers Guilds of America.
  • La Duchessa di Cambridge è una fan di Downton Abbey e anche la Regina Elisabetta II che sarebbe stata anche ospite a HIghclere Castle quando giravano le riprese e avrebbe corretto alcuni errori sul set come ad esempio le medaglie al valore presenti sui Soldati della Prima Guerra Mondiale ma che erano di quelli delle Seconda.
  • Il 15 aprile 1912 è la data della puntata pilota della serie TV e corrisponde con la stessa in cui affondò il Titanic
  • Alcuni dei costumi di scena sono davvero dell’epoca, acquistati in negozi di antiquariato scozzesi e mai stati lavati per via della delicatezza e la paura di rovinarli, per questo girano voci che sul set non ci fosse un odore molto piacevole
  • Scrivania nella sala della musica e le sedie sono appartenute nella realtà a Napoleone Bonaparte.
  • Nel libro “The World of Downton Abbey” del 2011 di Jessica Fellowes è scritto che ogni episodio della serie è costato circa 1 milione di sterline.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi