Due mondi in una (camicia)

Due realtà all’apparenza distanti che cominciano a dialogare tra loro nel segno dello stile. Non uno qualunque, però, ma quello nitido e significativo di Alessandro Squarzi. Con lui, imprenditore multitasking e web influencer del fashion system internazionale, parla di moda maschile Bagutta, brand di camiceria made in Italy, creato nel 1975. Da questo creativo e amichevole colloquio è nata una capsule di 11 modelli da uomo, delineata dal gusto sicuro di Squarzi nei popeline, nelle gabardine e nei cotoni cimosati di matrice giapponese. Già dall’etichetta si intuisce la personalità di queste camicie, «Designed by one of the most extravagant men of Italian style», capaci di accompagnare chi le indossa attraverso tutte le occasioni d’uso, dallo urban style alla serata in smoking. Per Bagutta questo è il primo step verso un rinnovamento dei codici stilistici del marchio, non a caso la presentazione del co-branding è avvenuta a Firenze durante Pitti Immagine Uomo 92, il palcoscenico dello stile maschile per eccellenza, di cui il brand è presenza fissa.

www.bagutta.net

®Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata