Editorial: Riviera Lusitana

Christian Vismara (@black.pomade) 30 anni, originario di Milano, è arrivato a Lisbona per la prima volta nel 2014 e ci è tornato stabilmente nel 2017. “Non è stata una scelta molto pianificata” dice lui, “ci sono venuto la prima volta perché avevo ottenuto una borsa di studio, mi è piaciuta l’atmosfera e sono finito per restare.” Da allora ha collezionato varie collaborazioni con artisti attivi a Lisbona, come ad esempio la musica per il pezzo di danza contemporanea “flattened” di Lua Carreira, HugoMarmelada e Patricia Keleher, presentato allo spazio MONO, e ancora la musica per il pezzo di danza “Home” di Patricia Keleher, presentato alla prima edizionedi Interfer̂encias (Compagnia Olga Roriz) fino alla Direzione musicale per il pezzo “Don’t ask, don’t tell”, presentato durante la LisbonFashion Week SS2020.

Come definiresti il tuo stile personale e quanto è “italiano”? E quello musicale, invece? Ci sono punti in cui i due stili si mescolano?
Mi ispiro molto all’abbigliamento classico maschile, dai vestiti stessi ai prodotti come la brillantina o il dopobarba. Preferisco soprattutto articoli semplici e versatili, con materiali di qualità e un bel taglio. In generale, mi piace sempre avere una storia da raccontare sulle cose che indosso. In termini di musica, di solito passo molta Disco, House, Italo Disco e Funk. Le tracce devono avere groove, ritmo e anima, ma rimanere eleganti. Sia per la musica che per l’abbigliamento pesco molto dal passato, ma cerco di proporne una versione rivisitata e contemporanea.

Da chi trai inspirazione nel tuo stile musicale? E Perché?

Sono un avido consumatore di nuova musica, in realtà di arte nuova in generale: sono costantemente alla ricerca di nuovi esempi di espressione umana che mi emozionino e mi influenzino. La ricerca della novità è essa stessa la mia maggiore ispirazione, ciò che rimane constante è l’atmosfera che cerco di creare con la musica: ho sempre guardato aluoghi come il Warehouse di Chicago o il Loft e il Paradise Garage di New York come se fossero qualcosa di mistico. Anche in Italia abbiamo avuto i nostri club storici, come la Baia Degli Angeli con Daniele Baldelli, il Plastic di Milano o l’Echoes negli anni ’90, solo per citarne alcuni. Non ho mai avuto la possibilità di passare una notte in nessuno di quei posti, perlomeno non quando erano davvero al loro meglio, forse è per questo che nel mio immaginario hanno un non so che di magico. Ho sempre trovato bellissima e stimolante l’idea del club come una specie di rifugio, dove chiunque possa unirsi a ballare ed esprimersi senza paura del giudizio altrui. Se, con la musica, riesco a portare il pubblico in quel mondo anche solo per pochi minuti, allora posso ritenermi soddisfatto.

Come dev’essere, secondo te, un buon set?
Un buon set deve innanzitutto e soprattutto far ballare le persone. Generalmente preferisco farlo con tracce che non ti aspetti, il classico disco che non sapevi di voler ascoltare, piuttosto che optare per la scelta più facile. A volte, però, mi capita di essere troppo preso dalla selezione e devo costantemente ricordarmi che le persone sono venute al club per ballare e sudare! Secondo, mi piace accompagnare gli ascoltatori in un viaggio: c’è posto per la felicità, la nostalgia, l’introspettività, la tranquillità e l’energia. Alla fine di un buon set, mi sento sempre una persona diversa di quella che ero prima di iniziare.

@black.pomade ci invita a goderci l’estate con 10 tracce da ballare nei pomeriggi più torridi.

  1. Akendengué – Epuguzu – https://www.youtube.com/watch?v=8M2mtwNuIRI
  2. Bernardo Pinheiro – Deixar A Peteca Cair – https://www.youtube.com/watch? v=kHAutCe5v6s
  3. Mind Enterprises – Monogamy – https://www.youtube.com/watch?v=9TKMVoxbIp8
  4. Bombsquad – Fēizhōu Wǔdǎo – https://www.youtube.com/watch?v=QhoMd5qZNP0
  5. Vasco Rossi – Fegato (Ferrari Edit) – https://soundcloud.com/rollovermilano/fegato-ferrari-edit
  6. Auroro Borealo – Gli Occhi del Mio Ex (Tamati Remix) – https://www.youtube.com/watch? v=XOvrBh2JSv0
  7. Black Pomade – Marine – https://www.youtube.com/watch?v=JJtymelnkXg&t=94s
  8. Larry Quest – Conun Drum – https://www.youtube.com/watch?v=GcVY-nxeSpE
  9. Jad & The – Transatlantica Fantastica – https://www.youtube.com/watch?v=bi38m6E30ow
  10. Original Sin – Sunny Skies – https://www.youtube.com/watch?v=F-eIwk7t4Zk

Produzione: @sexpersonalities / Foto: @pugaimages @impuga / Modello: @black.pomade / Stylist: @dn.carrillo – Daniel Carrillo

Hair Stylist: @blue.haired.barber – Hanna Key Valentina

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi