Fuga verso l’estate: Grand Hotel Fasano

Ci avviciniamo all’estate ed ogni occasione è buona per fuggire finalmente dalle nostre città. Noi abbiamo inaugurato la stagione dei weekend fuori porta a Gardone Riviera, una delle principali località turistiche del lago di Garda, caratterizzata dalla sua tipicità “mitteleuropea”. Famoso nel territorio il Vittoriale degli Italiani, dimora di Gabriele D’Annunzio divenuta attualmente una fondazione aperta al pubblico con circa 210.000 visitatori annuali.

Uno dei simboli dell’ospitalità locale è certamente ll Grand Hotel Fasano, un hotel di lusso ideale per rilassarsi nel fascino di una dimora storica.

La sua storia comincia alla fine del’800 come residenza di caccia realizzata per la famiglia imperiale austriaca nel 1888, ma oggi l’hotel unisce al fascino dell’epoca i comfort di una moderna struttura di accoglienza. Affacciato sul lago, offre la pace di una posizione incantevole abbracciata da un parco secolare per il relax dei suoi ospiti.

Ben 12.000 metri quadrati, pieno di palme e banani, e poi il paesaggio pittorsco tra lago e montagne poiché ci troviamo ai piedi delle Dolomiti e a metà strada tra Venezia e Milano. Un mix tra atmosfere nostrane ma con suggestioni esotiche.

Tradizione e modernità poi, si combinano armoniosamente all’interno di questa oasi di pace dove le camere e le suite stupiscono con un tocco raffinato e calde tonalità che creano un’elegante leggerezza che incoraggia il benessere. 

In questi momenti la giusta filosofia è quella di assaporare la giornata lentamente: potete scegliere di trascorrerla rilassati nelle piscine dell’hotel, nella splendida AVEDA Destination SPA con il centro benessere adiacente, oppure facendo una passeggiata nei giardini lussureggianti, gustando piatti preparati con prodotti locali nella splendida sala con i soffitti originali del XIX secolo. 

I ristoranti ci seducono per le loro suggestive location e i menù ricercati e realizzati con prodotti di zona. In primis Il Fagiano, guidato dalle sapienti mani e  creatività dello chef Matteo Felter per poi passare alla Darsena con i suoi antipasti creativi, pasta fatta in casa, un’ampia scelta di pesce e carne alla griglia, impreziosito dalla luce delle candele e dalla musica. Dopo cena l’elegante atmosfera urbana e i cocktail d’autore della Gin Loung invece sono il modo migliore di concludere la giornata. Gli intenditori possono scegliere tra più di 70 diversi gin, provenienti da tutto il mondo, e 30 acque toniche per un indimenticabile degustazione dei migliori accostamenti.

L’estate è alle porte, perché non regalarsi un weekend come questo?

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi