Halloween in Italia e non solo: dove festeggiare la notte più paurosa dell’anno

Per i Celti segnava l’inizio dell’anno nuovo, oggi rappresenta la notte più macabra dell’anno a suon di “dolcetto o scherzetto?”. Sebbene le sue origini non siano radicate nel nostro Paese, da un po’ di anni ha dato il via anche in Italia alla corsa al costume più horror. Stiamo parlando naturalmente di Halloween, che viene celebrata il 31 ottobre tra zucche intagliate e ceri dalle fiamme inquietanti.
Se quest’anno anche voi avete voglia di festeggiare, magari approfittando dell’occasione per fare un piccolo break lontano dagli impegni quotidiani e dallo stress di tutti i giorni, abbiamo raccolto cinque eventi a tema, sparsi qua e là per l’Italia e anche Oltralpe.

1) Il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, Salsomaggiore Terme (Parma). In occasione della notte di Halloween, si terrà un’apertura straordinaria della prigione quattrocentesca nella torre circolare e della porta segreta utilizzata come via di fuga. Inoltre verrà aperto il loggiato del Seicento con le sue finestre che si affacciano sul borgo pittoresco.
Per info 0524 572381.

2) “Dracula e altri demoni”, Napoli. L’evento dell’associazione CurioCity sarà organizzato nel capoluogo campano dal 29 al 31 ottobre e proporrà un itinerario alla scoperta delle storie più curiose della tradizione partenopea, tra palazzi infestati e leggende misteriose. Si parte da Santa Maria la Nova, continuando verso via Banchi Nuovi, Largo San Giovanni Maggiori Pignatelli, Piazza San Domenico, Largo Corpo di Napoli.
Per info e prenotazioni 329 2885442.

3) Notte al Castello a Monticello, Monticello d’Alba (Cuneo). Lunedì 31 ottobre i partecipanti saranno invitati a visitare il castello muniti unicamente di torce. Il tutto accompagnati da una guida turistica che spiegherà storie e leggente del luogo. Per un’esperienza macabra e sicuramente inusuale.
Per info 0173 36400.

4) Halloween a Corinaldo (Ancona). Si tratta di uno spettacolo che va in scena nella località marchigiana da ben 19 anni. Una vera e propria tradizione ormai, durante la quale un intero paese si mette al lavoro per spaventare decine di migliaia di ospiti, che a ogni edizione giungono da tutta Italia per visitare il luogo e partecipare alle varie attrazioni.
Per info www.missstrega.it.

5) Triora, Imperia. Conosciuto come il “paese delle streghe”, Triora ogni anno, in occasione di Halloween si trasforma, tra spettacoli e cerimonie a tema. Dal 30 ottobre al 1 novembre sono tante le iniziative che popoleranno la piccola località ligure, come il tour guidato dal titolo “Il cammino delle anime dannate”.
Per info http://nuke.triorando.it/.

C’è da dire che non tutti si “accontentano” di una piccola gita fuori porta. I più temerari potrebbero approfittarne per recarsi all’estero per qualche giorno, magari per visitare una capitale europea.
Anche voi preferite prendere l’aereo e festeggiare la notte di Halloween lontani dallo Stivale? Dal 28 al 31 ottobre si terrà a Dublino il Bram Stoker Festival, quattro giorni dedicati all’autore di Dracula, forse il romanzo gotico più famoso in assoluto. I partecipanti non si annoieranno di certo tra proiezioni, concerti, feste a tema e tour guidati in luoghi spettrali.
Per info http://www.bramstokerfestival.com/visit/.

In Francia, invece, oltre a Disneyland Paris, che per l’occasione cambia look e si veste “a tema”, non dimentichiamo la cittadina di Limoges dove, dal 1996, va in scena una parata che raccoglie ogni anno 30mila persone in costume, che ovviamente dovrà essere la più macabra possibile.

@Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata

x

x