Happy world beard day

Le nuove tendenze parlano chiaro, la barba nel 2019 va regolata, portata corta e super curata. In occasione del World Beard Day, ecco i consigli per un grooming perfetto firmati Dan Gregory, Grooming Ambassador Internazionale di Braun. Gregory è uno dei barbieri professionisti ed esperti del grooming maschile più ricercati al momento, attualmente fondatore e direttore creativo di Man Made, un barber shop nel cuore di Londra con una favolosa lista di clienti abituali, dai City Executives alle star di Hollywood. Ecco le ultime tendenze in fatto di barba. 

Cominciamo da quella corta e ben disegnata che deve avere contorni ben definiti e con una lunghezza non superiore ai 3 mm, mentre sulle guance e sulla linea del collo può essere sagomata oppure lasciata naturale. Per chi volesse un pizzetto ben definito ma sempre con un accenno di barba è necessario accentuare la lunghezza intorno al mento e al labbro superiore fino a circa 8 mm, mentre sul resto del viso ci si rasa fino a 2 mm circa, senza contorni. Infine i baffi, un look molto in voga in questo momento nella cultura hipster. Si ottiene rasandosi completamente ad eccezione del labbro superiore. E poi libero spazio alla creatività sulla lunghezza e la forma preferite.

Di seguito invece 9 segreti per ottenere una barba dal design impeccabile:

  1. Iniziare con la barba di una certa lunghezza per creare più look
  2. Partire dalle guance per poter sbagliare
  3. Completare un lato del viso e poi fare l’altra metà, seguendo la simmetria
  4. Non limitare la tua creatività
  5. Avere un po’ di tempo libero per creare uno stile migliore
  6. Curare costantemente il design della barba
  7. Fare una doccia o un bagno caldi per ottenere una rasatura perfetta
  8. Utilizzare un buon device
  9. Pulire sempre il device dopo ogni utilizzo per garantire prestazioni ottimali

Crediti foto: Braun

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi