IF!Italians Festival 2022: “La Rivoluzione della Gentilezza”

È tutto pronto per la prossima edizione dell’IF!Italians Festival, l’evento promosso e organizzato da ADCI – Art Directors Club Italiano e UNA- Azienda delle Comunicazioni Unite in collaborazione con il main partner YouTube e il comitato IF!. Sei giornate dense di incontri e approfondimenti imperdibili che si svolgeranno dal 7 al 12 novembre. Nello specifico, dal 7 al 10 novembre si terrà l’IF!DIGITAL PREMIÈRE, dedicato alla formazione online, con iscrizione gratuita, tenuta da professionisti italiani e internazionali del settore. I giorni 11 e 12 sono, invece, consacrati all’IF!LIVE, con talk, interviste ed eventi organizzati presso i palinsesti di Base Milano, in Via Bergognone 34. Il tema di quest’anno, dal titolo La Rivoluzione della Gentilezza, farà da apripista a questioni etiche, sostenibili e inclusive. Lo scopo vuole essere, infatti, quello di sensibilizzare il pubblico a guardare la realtà sotto un’altra prospettiva, quella della gentilezza (appunto). A dare il loro personale contributo sull’argomento ci saranno, inoltre, numerosi ospiti di fama internazionale. Un appuntamento fisso, dunque, per tutti coloro che vogliono continuare ad espandere le proprie conoscenze e la propria visuale sul mondo. Confermata anche la presenza di nuovi partner, tra cui MANINTOWN, nel ruolo esclusivo di media partner.

Un evento ricco di incontri e workshop con protagonisti e partner internazionali

Il primo ospite a calcare il palco di IF! sarà Omar Hassan, celebre pugile e artista. Partito dalla boxe, la “Nobile Arte”, è arrivato ad esporre le sue opere nelle più importanti città del mondo. Con il suo motto “I’m not punching to destroy, I’m creating”, racconterà al pubblico la sua arte, espressione dei momenti di crisi che la vita gli pone davanti.

Il pugile e artista Omar Hassan

Diversa sarà la riflessione de I Parlamondo , il trio composto da Valentina Nappi, Saverio Raimondo e Diletta Parlangeli. Valentina Nappi, famosa attrice di film per adulti, desta da sempre scalpore per il suo lavoro e le sue idee in controtendenza con la politica italiana. Saverio Raimondo è, invece, un autore e conduttore, di recente premiato per il podcast Da uno bravo, che con Diletta Parlangeli, giornalista e conduttrice, presenta Prendila Così, su Radio2. I tre affronteranno, in chiave ironica, il ruolo della figura femminile nel porno e lo stretto legame che ha con il mondo del web.

La psichedelia sarà, invece, al centro del talk di Marco Cappato, attivista e politico italiano, ed Edoardo Camurri, scrittore e conduttore televisivo. L’argomento visionario e futuristico è, però, ancora poco trattato in Italia. Cappato e Camurri sfideranno, dunque, la dicotomia “proibizionismo-antiproibizionismo” per spiegare come “godere a pieno dei benefici del progresso scientifico e delle sue applicazioni”, dal microdosing al viaggio creativo. Interverrà, poi, Giulia Soncini, giornalista e autrice di volumi come L’era della suscettibilità e L’economia del sé: Breve storia dei nuovi esibizionismi, che sarà sul palco di IF! per un’intervista-focus sulla concezione della fragilità odierna.

Giulia Soncini

Riconfermati, inoltre, i due format IF!Lecture e IF!Interview. Il primo, con il filosofo, accademico e psicanalista italiano Umberto Galimberti, farà un affondo sul tema della gentilezza e della creatività, in bilico tra ragione e follia. Giuseppe Morici, manager, consulente e scrittore, terrà invece il secondo con una dissertazione sui nuovi valori della leadership. Cruciale sarà anche la presenza di Stephan Vogel, CCO di Ogilvy EMEA e Creative Charmain di Ogilvy Germania che omaggerà il Festival con una personale riflessione sulla Rivoluzione della Gentilezza.

ADCI ritorna poi con Il grande venerdì di Enzo, questa volta in versione digital chat, con la partecipazione straordinaria di Ananya Rao. La Creative Strategist Dentsu India che ha vinto il Titanium Lion e l’ambitissimo Global Agency of The Year, per la prima volta asseganto all’India.

Google, Urban Vision, Miami Ad School, Shutterstock e WPP, i nuovi partner di questa edizione, daranno poi il loro contributo attraverso incontri formativi e i format Panel&Stories, Workshop e Digital Chat. Tanta l’attesa anche per il workshop sul green marketing, powered by Google, dal titolo S.H.I.F.T. Sustainable.

Visto il successo dello scorso anno, si terrà nuovamente il Talent Award di WWP, il contest che sostiene i giovani studenti. Questa volta il gruppo ha messo in palio, per i vincitori, la possibilità di svolgere uno stage presso una delle loro agenzie. Infine, nella giornata di chiusura del Festival si terranno, dalle 21:00 alle 23:00, gli ADCI Awards, la cerimonia di premiazione dei talenti emergenti in ambito pubblicitario.

Per partecipare ai talk e agli eventi è necessario acquistare i biglietti che, per questa edizione, sono di due tipologie: 2-Day Pass e 2-Day Pass Promo/ Associati Una. Le associazioni ADCI e UNA hanno, infatti, deciso di offrire il loro incisivo contributo all’evento con due importanti iniziative, a riprova del valore che la gentilezza rappresenterà per l’occasione. Se volete scoprire la lista completa dei partecipanti e degli eventi previsti, potete consultare il sito ufficiale dell’IF!Italians Festival.

In apertura, la locandina dell’edizione 2022 del Festival.

© Riproduzione riservata