In Alto Adige l’oriente incontra le Dolomiti

Una valle in cui Oriente e Dolomiti si incontrano in una pace assoluta a contatto con la natura.

La Val Pusteria è una delle valli alpine più conosciute e amate, si estende tra Bressanone e Lienz, tra l’Alto Adige e l’austriaco Tirolo Orientale. Come ogni estate, dalle Dolomiti al Grossglockner, dal Lago di Braies al Lago di Dobbiaco sono diverse le possibilità di escursione per gli appassionati della montagna.

Per chi oltre alle passeggiate, fosse alla ricerca di una pausa in totale relax dallo stress cittadino l’hotel Silena è il luogo ideale. Un autentico angolo di oriente dove gli esercizi di respirazione e meditazioni guidate, yoga e Qi Gong incontrano i piaceri della buona tavola. Situato a Valles a 1.350 mt di quota, questo retreat è un gioiello incastonato in un paesaggio da favola dove poter staccare la spina e immergersi in un mondo di esperienze che accarezzano corpo e mente, non a caso si definisce “the soulful hotel” proprio perché qui l’anima è al centro di ogni cosa, secondo una filosofia del benessere nata dai frequenti viaggi in Oriente e tradotta in un linguaggio che tiene conto sì delle influenze orientali ma anche della cultura altoatesina e dell’importanza del contatto con la natura.

Dal design degli interni ispirato all’arte del feng shui e concentrato sull’essenziale, alla pulizia delle forme grazie all’uso di materiali naturali, l’hotel trasfigura il suggestivo paesaggio esterno attraverso le grandi vetrate e le ampie finestre sul tetto con vista cielo, per un’esperienza di benessere totale che inizia prima alla spa, luogo perfetto ritrovare sé stessi, staccare la spina e sentirsi liberi grazie a qualche coccola beauty e recuperando l’armonia tra corpo e mente che lo stress quotidiano cancella inevitabilmente.

Spazio di design e bien vivre è anche il ristorante, che nei colori e nei materiali richiama l’ambiente dell’alta torbiera di Valles e allo stesso tempo è un laboratorio del gusto che unisce sapientemente i sapori dell’Alto Adige con le influenze culinarie del Sud-Est Asiatico: una finestra aperta sul mondo con le radici ben salde nel territorio con un’attenzione costante alla qualità degli ingredienti, freschi e sostenibili.

Valles e dintorni

Riparato dai Monti di Fundres, Valles vanta una posizione geografica vantaggiosa al cospetto di montagne imponenti e suggestive. Grazie alla sua posizione, inoltre offre un gioiello di rara bellezza: il villaggio alpino della Malga Fane, considerato l’alpeggio più suggestivo dell’Alto Adige. In estate è punto di partenza per le escursioni al Rifugio Bressanone oppure al Picco della Croce. Anche l’Alta Via di Fundres attraversa le montagne circostanti, mentre il sentiero circolare a valle è la variante più comoda per chi preferisce passeggiate meno esigenti. Per chi invece fosse più intraprendente e alla ricerca di scenari Instagram friendly diverse sono le possibilità: dal celeberrimo Lago di Braies, la zona di San Candido e Lienz oppure una gita in alta quota alle Tre Cime di Lavaredo.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi