La Green fashion di FERA LIBENS

Il cammino verso un futuro sostenibile si può finalmente percorrere con scarpe alla moda. Direttamente dal programma Speed Mi Up, incubatore d’impresa nato dalla collaborazione tra l’Università Bocconi, la Camera di Commercio di Milano e il Comune di Milano, prende vita l’idea di due giovani imprenditori, Federico Guenzi e Francesco Virtuani, che hanno creato il brand di calzature FERA LIBENS, imperniato sui loro profondi principi etici, rivolti in particolare alla tutela degli animali. L’eccellenza artigianale e il gusto tipico del Made in Italy si rinnovano, attraverso l’utilizzo di un materiale all’avanguardia e funzionale come l’Alcantara, interamente prodotto in Italia, che sostituisce la pelle, mentre la suola è in gomma, il guardolo in tunit e l’intersuola in microporosa. L’obiettivo è quello di fornire ai clienti più esigenti, amanti del fashion luxury, un’alternativa classica e di design rispetto alle calzature che si trovano comunemente in commercio e che utilizzano componenti di origine animale. Un piccolo, importante contributo per uno sviluppo economico sostenibile.

@Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata