Le novità maserati al Salone dell’Auto di Francoforte

Maserati si presenta al Salone dell’Auto di Francoforte con una nuova gamma prodotto che si contraddistingue per novità e sofisticatezza. Dalla nuova Ghibli, la cui strategia prevede un significativo restyling degli esterni, alla Levante MY18, il primo SUV prodotto da Maserati, tutti i modelli Maserati sono stati affinati con apporti tecnici e tecnologici. La Ghibli prevede ora i proiettori Full LED adattivi con abbaglianti “Glare Free” a tecnologia Matrix, mentre Quattroporte MY18 propone sempre dei proiettori Full LED con abbaglianti “Glare Free” ma a tecnologia L-Shape standard. Per migliorare ulteriormente le prestazioni della vettura, la Casa del Tridente monta un motore a benzina più potente e utilizza un nuovo sistema Integrated Vehicle Control sviluppato da Bosh. Rilevante è anche l’introduzione dello sterzo elettrico assistito che permette l’ottimale funzionamento dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS). GranTurismo e GranCabrio, due miti sempre attuali, esprimono compiutamente la passione, la tecnologia, e l’artigianalità di Maserati. Migliorata a livello aerodinamico, la gamma prevede ora due versioni distinte, Sport e MC.

Grazie alla collaborazione tra Maserati e Ermenegildo Zegna, al Salone dell’Auto di Francoforte debutta la Maserati Capsule Collection firmata Zegna, ispirata agli interni dell’allestimento GranLusso, ora disponibile per i modelli Ghibli, Levante e Quattroporte. Artigianalità e Eleganza, caratteristiche per cui questi marchi eccellono, trovano espressione in questa nuova collezione di capi da viaggio in micro-tessuto, insieme alla pelletteria e agli accessori di lusso.

Questa è la gamma più completa di sempre, grazie ai nuovi allestimenti GranLusso e GranSport, orologi esclusivi in collaborazione con Bulgari, espressamente pensati per coloro che possiedono una Maserati.

®Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata

x

x