Lexus RX: un viaggio tra eleganza e comodità

Lanciata nel 1989 a livello mondiale, e nel 1993 in Italia, Lexus è il brand premium del gruppo Toyota ad oggi presente in 90 Paesi. Si è imposta sin da subito all’attenzione del mondo grazie al design distintivo delle sue auto, all’innovazione garantita dalla tecnologia Full Hybrid Electric, alla sicurezza offerta di serie con il Lexus Safety System +, e alla qualità superiore assicurata dall’artigianalità dei maestri Takumi. A questi elementi si unisce l’Omotenashi: il concetto giapponese di ospitalità, che descrive anche la capacità di anticipare i bisogni dei propri clienti, ancora prima che si manifestino. 


In un momento cruciale per viaggi e spostamenti siamo riusciti a provare il modello Lexus RX Hybrid sulle strade panoramiche dell’Alto Adige, tra dolci fondovalle e le curve dei maestosi quattro passi. La peculiarità di questi luoghi, oltre alla bellezza del panorama, è anche il silenzio, quindi poterli visitare con un modello ibrido e attento alla sostenibilità sembra davvero l’occasione ideale.

Partiamo però dall’inizio. Quando si sale a bordo basta un unico tasto per sistemare sedili, specchietti ed il volante grazie ai comandi elettrici. La plancia e le funzioni sono assolutamente razionali, ogni cosa è al posto giusto. Il navigatore satellitare è già pronto. Connetto il mio telefono che si sincronizza con la macchina in pochi secondi, sembra si conoscano da sempre! Uno sguardo a specchietti e telecamere posteriori prima di innestare il cambio automatico e siamo pronti per partire. “Voliamo” in autostrada dove silenziosa e al tempo stesso granitica, risulta perfettamente bilanciata per un lungo viaggio. Così silenziosa che molti potrebbero chiedersi se si stia viaggiando a motore o batteria. Una finestra accanto al navigatore ci permette di saperlo in ogni momento, trattandosi di un Full Hybrid, le due sorgenti di alimentazione possono lavorare insieme oppure alternarsi, consentendo al sistema Lexus di sfruttare al meglio la potenza dei due motori per ottenere la migliore efficienza, per consumi pari a 8.3 l/100 km.



Oltre ad essere elegante e accogliente, il suv si distingue per un un design unico e una dinamica di guida coinvolgente, ed è certamente una vettura che non passa inosservata. L’esterno mantiene un aspetto potente e sportivo, con una nuova linea che taglia lateralmente l’auto pensata per dare al modello maggiore fluidità e consistenza. Gli esterni risultano dinamici, enfatizzando la moderna cifra stilistica. Per sviluppare ulteriormente le rinomate qualità dinamiche di RX, gli ingegneri hanno lavorato su ogni dettaglio, incrementando la rigidità della scocca e delle sospensioni, inserendo nuovi ammortizzatori e nuovi sistemi di controllo per l’impianto frenante. Il risultato è una vettura maneggevole e precisa che accompagna le intenzioni del guidatore.

Prezzi di listino? Da 73.000€ per la versione Executive, ma si può scendere a 66.000€ grazie agli Hybrid Bonus di 7.000€ in caso di permuta e rottamazione. Gli Hybrid Bonus rappresentano l’impegno del gruppo, in collaborazione con i concessionari, rivolto al rinnovamento del parco circolante italiano.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi