Next Generation Awards: il premio di Manintown per supportare i new talents

Il logo dei Next Gereation Awards: il premio di Man In Town dedicato ai nuovi talenti

MANINTOWN presenta la prima edizione dei NEXT GENERATION AWARDS, un nuovo progetto che sottolinea l’ulteriore impegno del magazine, che da anni lavora sullo scouting di nuovi talenti nel mondo del cinema e della creatività. E proprio il legame col cinema e le arti performative è diventato sempre più forte nell’ultimo anno fino a spingersi a diventare un vero e proprio focus editoriale di MANINTOWN inteso come piattaforma dove scoprire i più promettenti nomi nel cinema, nella musica e comunicazione (tra fotografi, registi, digital artist).

Da qui l’esigenza di dare maggior concretezza a questa passione con l’iniziativa NEXT GENERATION AWARDS che trova a Venezia la sua ideale e naturale cornice durante la mostra internazionale d’arte cinematografica.

Commenta Federico Poletti, founder & Editor in chief di MANINTOWN: “Sin dalla sua nascita nel 2013 la vocazione del magazine è stata orientata alla ricerca di tutto ciò che innovativo e nel raccontare i fenomeni emergenti nella moda e nelle arti, dal cinema alla musica, dall’arte fino al design. Nel tempo abbiamo dato voce a numerosi interpreti, che abbiamo visto crescere anche grazie alle nuove piattaforme come Netflix e ai social. Per questo, oltre ai due premi ai nuovi volti del cinema, mi sembrava interessante dare anche spazio anche a un fenomeno che arriva dal web.

I premiati per questa prima edizione del NEXT GENERATION AWARDS sono:

  • –  Miglior attore rivelazione: GIANCARLO COMMARE
  • –  Miglior attrice rivelazione: LUDOVICA FRANCESCONI
  • –  Web talent of the Year: ELISA MAINO

Commare si è fatto notare in serie come “Skam Italia” targate Netflix, e nel recente “Maschile Singolare”, film a tematica omosessuale con una narrativa realista che ha segnato la differenza nel racconto cinematografico. Un volto che sta crescendo con produzioni di qualità tra cinema e teatro. Lo vedremo a breve in sala dal 16 settembre con “Ancora più bello” al fianco di Ludovica Francesconi. Ed è per questo che vogliamo riconoscere il suo talento con il New Generation Awards di MANINTOWN.Commenta lo stesso Giancarlo Commare: “Le sorprese mi piacciono e la comunicazione di questo premio lo è stata sotto ogni punto di vista. Attraversiamo tutti dei momenti un po’ sottotono e soprattutto in quei momenti le belle notizie, aiutano e sono maggiormente apprezzate. Bisogna lasciarsi sempre sorprendere dalla vita e ringraziare per tutto quello che ci viene dato.”

Giancarlo Commare, il vincitore del Premio assegnato da Man In Town al miglior attore

Ludovica Francesconi (classe 1999), giovanissima, con un volto, di cui non si può fare a meno di innamorarsene per la sua freschezza e spontaneità. Anche lei reduce dal grandissimo successo de “Sul più bello” che abbiamo visto su Amazon Prime Video, ora la vedremo sempre al fianco di Giancarlo in: “Ancora Più Bello”. Ha sempre voluto fare l’attrice sin da bambina quando sentiva il profumo dei pop-corn. Siamo certi che il suo percorso sarà ricco di riconoscimenti e vogliamo essere i primi a premiarla come Miglior Attrice Rivelazione con il New Generation Awards di MANINTOWN.

Ludovica Francesconi, la vincitrice del Next Generation Award 2021 per la miglior attrice

Elisa Maino, classe 2003, con oltre 5 milioni di follower su Tik Tok e quasi 3 milioni su Instagram, è tra le web talent italiane della sua generazione che hanno riscosso più successo a livello internazionale. Dall’apertura del suo canale YouTube nel 2014, Elisa non ha mai smesso di raccontare sé stessa e le sue passioni sui social, diventando la musa ispiratrice di una generazione. Appassionata di scrittura, ha pubblicato due romanzi con Rizzoli: il primo, “OPS”, ha venduto più di 100mila copie in tutta Italia. Il secondo, “OPS2 – Non ti scordar di me”, si conferma un successo editoriale. Il suo terzo romanzo “Con amore”, è in uscita il 20 Settembre 2021.

Elisa Maino vince il best web talent Next Generation Award 2021

Davide Musto, fotografo & head of scouting di MANINTOWN: “Ho la fortuna di seguire con occhio attento le evoluzioni dei nuovi talenti e dei cambiamenti socio culturali che il mondo del cinema e i suoi giovani attori ci regalano quotidianamente. Il mio è un impegno costante nella ricerca o nella scoperta di nuovi volti che accompagno insieme a storie di moda. La scelta dei due finalisti è arrivata naturalmente. Seguo Commare da quando è apparso nella serie Skam e da quel momento ho sempre voluto raccogliere il suo volto con la mia fotocamera. In questi anni Giancarlo Commare ha saputo raccontare ruoli diversi con quella fine verità che appartiene soltanto ai grandi attori e ha saputo rendere moderna la capacità di essere una persona, ma anche un personaggio. Ho avuto inoltre l’onore di aver già lavorato con Ludovica Francesconi e sin dal primo scatto il suo sguardo è penetrato così profondo nel mio obiettivo che è stato naturale pensare al futuro di questa giovane attrice che credo sarà segnato da grandi interpretazioni”.

La premiazione si svolgerà venerdì 10 settembre, dalle 18.30 nella Campari Lounge | Terrazza Biennale e ai premiati sarà dedicato un servizio speciale sul prossimo numero cartaceo di MANINTOWN in uscita per il Festival del Cinema di Roma. Per ribadire il legame con i giovani creativi MANINTOWN ha scelto di far realizzare il NEXT GENERATIONS AWARD all’artista italo-colombiana Rosana Auqué, che ha creato per i 3 vincitori 3 opere per testimoniare la magia del paesaggio

veneziano e dell’arte cinematografica. Racconta la stessa Rosana: Ho voluto trasmettere l’atmosfera incantevole di Venezia, la sua bellezza infinita e la sua grande storia. La magia del paesaggio che mischia il cielo con l’elemento più caratteristico della città, l’acqua, creando sfumature inesauribili amate da tanti artisti. Non a caso un Re di Francia ha detto “Se non fossi re di Francia, sceglierei di essere cittadino di Venezia.”

Il team di professionisti Kemon, visionario leader internazionale nel mondo dell’hairstyling, curerà l’immagine dei due vincitori Giancarlo Commare e Ludovica Francesconi e gli special guest dell’evento, oltre una serie di talent che saranno svelati nel prossimo numero di MANINTOWN.

“Il cinema è cambiato con la pandemia, ma non per tutti i versi in peggio, come dimostra il successo di piattaforme digitali come Netflix o Amazon Prime, che si sono rivelate di vitale importanza. Oggi abbiamo la consapevolezza che dobbiamo far tornare ovviamente le persone nelle sale cinematografiche e in sicurezza, ma abbiamo anche una marea di produzioni in più che posso dare lavoro ad attori, attrici ed addetti ai lavori. Il cinema italiano per un momento è stato come in stallo, sembrava che non potesse evolvere, invece ora ci troviamo con una new generation di attori sbalorditivi e preparati. Ed è proprio per questo che noi a MANINTOWN fin da subito abbiamo voluto dare grande spazio ai giovani talenti, guardando soprattutto all’editoria che magari continuava a parlare di giovani talenti tramite le stesse persone, che poi tanto giovani non erano più. Il cinema deve essere una casa sicura dove sperimentare, e solo chi ha la freschezza e il talento con un pizzico di ironia secondo noi potrà portare la bandiera del cinema italiano nel mondo, proprio come l’Italia ha sempre fatto. Dobbiamo lavorare affinché chi se lo merita possa emergere, divertirsi e far divertire il pubblico a casa, perché il cinema ricordiamocelo sempre è Intrattenimento.” conclude Fabrizio Imas, Entertainment Editor di MANINTOWN

DOVE E QUANDO

Campari Lounge | Terrazza Biennale – Venezia Lido (di fronte al Palazzo del Casinò) Venerdi 10 settembre, dalle 18.30 alle 20.30

Per accreditarsi all’evento: [email protected]

La locandina dell’evento Next Generation Awards 2021

© Riproduzione riservata