Occhiali da vista: come sceglierli in base al volto

Gli occhiali possono essere una gioia o un dolore per chi è costretto a indossarli, anche se negli ultimi anni hanno avuto la loro rivincita, diventando da accessorio ingombrante, a simbolo di personalità e stile.

Dipende molto dal modello e dal colore che scegliamo, che possono più o meno donare al nostro viso. Vi lasciamo quindi una piccola guida per scegliere l’occhiale da vista perfetto per il vostro volto.  

Tipo di volto: occhiali da vista ideali

Viso ovale

Se la struttura del viso è di tipo ovale, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Questa forma di viso è infatti quella più regolare ed armonica e si adatta bene a diverse forme di occhiali. Sbizzarritevi ed osate!

Viso tondo

Se il contorno del viso tende alla forma tondeggiante, allora il consiglio è quello di scegliere una montatura che aiuti a creare l’illusione ottica di un viso più allungato, per bilanciare le proporzioni. I modelli più consigliati, di conseguenza, sono quelli con una forma rettangolare o comunque con bordi spigolosi. Sceglieteli con lenti abbastanza grandi e larghe da fuoriuscire un po’ dal viso, per aumentare l’effetto “allungante”. State alla larga invece dalle forme tonde e tondeggianti, che invece creerebbero l’effetto opposto.

Viso romboidale, detto anche a diamante

La caratteristica che contraddistingue questa forma di viso sono certamente gli zigomi, naturalmente alti e pronunciati. In questo caso dovreste evitare gli occhiali troppo grandi, ma piuttosto optare per le linee ovali, oppure quadrate, ma con spigoli più morbidi ed abbombati, per mettere in risalto lo sguardo.

Viso a cuore

La fronte più ampia rispetto al mento, sono le caratteristiche del volto a cuore, detto anche a triangolo. L’obiettivo in questo caso è di riproporzionare la parte alta del viso con quella inferiore, quindi “ridurre” otticamente la larghezza della fronte. Via libera quindi alle forme morbide ed ovali, magari con montature in metallo o senza montatura soprattutto nella parte inferiore.

Viso quadrato

Se il vostro viso ha la mascella ben pronunciata, l’obiettivo degli occhiali sarà smorzare la spigolosità dei tratti con forme morbide, smussate e non troppo piccole, in modo da avvolgere meglio il volto. Molto indicate anche le forme a goccia e a occhi di gatto.

Viso rettangolare

Se oltre ai lineamenti un po’ spigolosi, il viso è anche allungato, allora la vostra face shape è di tipo rettangolare. In questo caso si può bilanciare l’armonia delle proporzioni in due modalità: allargando la parte superiore del viso, oppure facendo in modo che il viso appaia, “meno allungato”. Le possibilità quindi variano dalle forme squadrate a quelle più tondeggianti o ovali, l’importante è che ci si diriga verso uno dei due modi di “spezzare” le linee del volto.

Questi piccoli trucchi possono aiutarvi a farvi sentire più a vostro agio indossando gli occhiali da vista, ma la cosa più importante è che vi vediate belle e valorizzate dalla forma e dal colore di questo accessorio, che più di ogni altra cosa deve esprimere la vostra personalità ed assecondare il vostro stile.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi