Olii essenziali: come usarli per il nostro benessere

Se avete mai sentito il profumo di una rosa, allora avete anche provato le qualità aromatiche di un olio essenziale. In questa frase è riassunta la filosofia di doTerra ®, una delle aziende leader a livello mondiale, nella diffusione degli oli essenziali e delle loro caratteristiche benefiche. Nel 2008 a Pleasant Grove nello Utah un gruppo di amici, che avevano già maturato una significativa esperienza nel settore degli oli essenziali, fonda la doTerra ® mettendo sul mercato 25 essenze speciali e scegliendo l’evocativo nome di origine latina “dono della terra”.

Quella del brand non è solo una filosofia e un business ma è prima di tutto una missione, quella di portare i benefici degli oli essenziali al maggior numero di persone possibile, nel pieno rispetto della salute e della salvaguardia del territorio. Questo è l’obiettivo del Co-Impact Sourcing ® un codice con cui l’azienda si impegna a rispettare un insieme di regole per il sostegno e lo sviluppo del territorio e delle comunità coinvolte nella coltivazione delle materie prime necessarie. Mentre la Healing Hands Foundation sostiene le comunità con progetti specifici e mirati che riguardano soprattutto sanità, educazione e microcredito. Queste caratteristiche sono alla base del successo internazionale di questa realtà, dei suoi prodotti e delle sue pratiche, come il massaggio Aromatouch ® codificato e registrato da loro per una più efficace applicazione degli olii e un potenziamento della loro efficacia. Grazie a questo successo, cinque anni fa doTerra ® arriva in Italia, dopo una forte affermazione a livello europeo. Gli oli essenziali possono essere diffusi topicamente o aromaticamente, e ognuno può sperimentare l’effetto su di sé. Ad esempio le miscele che usa per affrontare e alleviare i problemi di ogni giorno sono Balance, Serenity e Peace che aiutano a ridurre l’ansia, Motivate e Passion che aumentano l’energia, Cheers e Citrus Bliss invece sono per il buon umore.

Lo sa bene Adele Diana, fondatrice del MOT Studios di Milano presso il quale ne insegna l’utilizzo nella pratica yoga. La sua filosofia personale l’ha sempre portata a privilegiare l’uso di rimedi naturali dove possibile e in questo senso l’aromaterapia è una delle discipline che recentemente si è più sviluppata: cosa c’è di più naturale di un olio estratto dai fiori secondo una tradizione che affonda le sue radici tra gli antichi greci?

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi