Orologi d’oro: cinque migliori modelli per uomo

Riconosciuti come simboli del lusso più sfrenato, gli orologi d’oro sono sempre tra i più richiesti dai collezionisti del lusso.

Se ami gli orologi di lusso non puoi esserne indifferente: un orologio d’oro rappresenta il lusso per eccellenza, sprigiona tutto il fascino del prestigio e soprattutto il suo valore inestimabile.

Questi modelli oltre ad essere costosi sono anche esclusivi. Le persone che scelgono di indossarne uno, infatti, vedono esaltarsi il proprio Status Quo. Che sia imponente o dal color oro totale, è bene affidarsi a marchi raffinati e prestigiosi. 

I modelli più ricercati

Sono tantissimi i modelli che sono rinomati e apprezzati non sono solo per il loro design, il movimento e le funzionalità, ma anche dai materiali con cui sono realizzati. Le Maison vengono incontro ai gusti del loro pubblico di riferimento realizzando preziosi segnatempo in oro giallo, bianco o rosa.

Panerai ha sviluppato nel tempo modelli di orologi davvero interessanti: in origine si occupava di costruire strumenti di misurazione per la marina italiana e nel 1997 entra a far parte dello Swiss Richemont Group insieme ad altre Maison dell’alta orologeria come Cartier e Piaget. L’azienda si è specializzata nella produzione di orologi automatici in edizione limitata. Il primo modello di orologio di questo Brand nasce nel 1936. Il suo prototipo è stato fortemente voluto dalla Regia Marina Italiana che voleva in dotazione uno speciale orologio luminoso per palombari. In seguito, Panerai ha espanso la propria collezione Radiomir; quello che vi consigliamo noi è il Panerai Radiomir 1940 Minute Repeater Carillon Tourbillon GMT PAM02600: modello Meccanico a carica manuale, calibro P.2005/MR, riserva di carica di 96 ore, cassa in oro bianco lucido 18 carati, cinturino in pelle di alligatore marrone. Funzioni disponibili? Ore, minuti, piccoli secondi, GMT 12/24 h, indicatore della riserva di carica sul retro, ora locale e ora locale Ripetizione minuti per ore, 10 minuti e minuti, tourbillon. Il suo prezzo di listino è 11.700 euro.

Se invece cerchi qualcosa di più iconico e di riferimento, la scelta cade senza dubbio nella Maison più famosa di tutti i tempi: La Rolex e parliamo in particolare della celeberrima collezione Sky-Dweller. 

Il modello Olyster perpetual si distingue sicuramente per il suo quadrante che presenta un disco decentrato per la visualizzazione del secondo fuso orario e per la luna grevole Ring Command, un sistema innovativo di regolazioni delle funzioni sviluppata dalla stessa Rolex. Dispone di una cassa Olyster 42 mm in oro giallo e, a tal proposito, precisiamo che i metalli utilizzati sono lavorati dalla stessa casa che li sottopone a test meticolosi perché l’eccellenza di questa casa orologiera parte dalle materie prime. 

La lunetta zigrinata è anch’essa un tratto caratteristico di questa Maison. Un tempo serviva per avvitarla alla cassa garantendo impermeabilità all’orologio stesso. La zigrinatura era un’esatta riproduzione di quella del fondello che, per le stesse ragioni, veniva saldato alla cassa. Adesso la zinigratura si è trasformata in un fattore estetico disponibile solo nelle versioni in oro. Questo modello, inoltre, è anche caratterizzato dal bracciale Oysterflex sviluppato e brevettato dalla stessa Rolex che ne garantisce resistenza e durevolezza. Il prezzo del Rolex Sky Dweller varia anche a seconda del modello che intendete scegliere,che parte dai 27.900 euro, ma se siete veri amanti del Brand Rolex, non sarà di certo il prezzo a fermarvi.

Hublot è un’azienda produttrice di orologi di lusso fondata nel 1980 da Carlo Crocco, controllata oggi dalla holding francese specializzata in beni di lusso. Il modello che ti proponiamo e di cui parliamo è il King Gold Pavé 411.OX.1180.RX.1704. della linea BIG-BANG. È un cronografo a carica automatica, con una impermeabilità fino a 100 m. Presenta una cassa di diametro 45mm, oro rosso 18K e 290 diamanti, quadrante scheletrato, numeri, indici e lancette placcate in oro con bianco luminescente e rosso e un cinturino gomma nera a motivo rigato Fibbia deployant, titanio nero con finitura in PVD e oro rosso 18K. Il suo costo? 55.500 euro.

Bulgari Tourbillon referenza 102034. Questo modello fa parte della collezione Bulgari del 2013. Si mantiene fedele allo stile puro e contemporaneo che contraddistingue questa casa di produzione. La nuova e caratteristica versione presenta nuovi design, colori e materiali nel cinturino e nel quadrante della cassa. Il movimento è dato dal calibro BVL 191 e una riserva di carica di 42 ore. 

La carica è automatica e avviene tramite la massa oscillante in ceramica su cuscinetti a sfera, nonché di un cambio istantaneo della data in un breve periodo di tre minuti, un dispositivo di arresto dei secondi che blocca il bilanciere quando si estrae la corona e un calibro dotato di un sezionatore sistema che il sistema di carica è in azione tramite la corona o la massa oscillante.

La versione da 41 mm di diametro, offre una gamma di combinazioni che alternano due colori del quadrante sia sulla cassa in acciaio che nella versione in oro rosa 18 carati, con cinturino in pelle di alligatore nero o bracciale in acciaio; accanto a un’elegante versione bicolore che combina acciaio e oro rosa 18 carati su cassa e bracciale. Il prezzo di questo prezioso orologio si attesta intorno ai 65.180 euro.

Il brand Patek Philippe con la collezione Grand Complications, infine, presenta un gran numero di modelli in oro giallo, bianco e rosa. In particolare, il modello 5327J Calendario perpetuo, meccanico a carica automatica, presenta una cassa in oro giallo, un fondo cassa in cristallo di zaffiro, impermeabile fino a 30 m.

Le versioni in oro giallo e rosa presentano un quadrante laccato color avorio, mentre la versione in oro bianco adotta un quadrante blu soleil. Il suo valore si attesta intorno ai 75.000 euro.

Naturalmente sono moltissimi i modelli di orologi caratterizzati dal design in oro e con caratteristiche tecniche davvero interessanti, ma quelli proposti, oltre ad appartenere a grandi marchi, sono un buon punto di partenza se si vuole tentare un primo approccio al mondo degli orologi d’oro.

© Riproduzione riservata