Pisterzi Italian Grooming Art e Andrea Pirlo lanciano una linea cosmetica

Gli atelier di Barberia Pisterzi sono luoghi speciali che consentono al cliente di vivere un’esperienza esclusiva e di alta gamma. Oggi trovano sede a Milano in via Montenapoleone 17 e a New York, al 55 di Wall Street nella prestigiosa residenza Cipriani e, di recente apertura, a Soho al 367 di  West Broadway . Il progetto nasce nel 2015 grazie all’esperienza e al talento di Gian Antonio Pisterzi, una professionalità d’eccellenza formatasi presso l’autorevole Accademia Steiner di Londra e cresciuta attraverso le esperienze come Master Barber Internazionale di Dolce & Gabbana e Acqua di Parma. 



Il brand Pisterzi Italian Grooming Art questa stagione cresce attraverso un nuovo assetto societario che si rafforza grazie all’ingresso nel board di Andrea Pirlo. Il campione mondiale, grande appassionato di prodotti  cosmetici per la cura  della persona e il benessere, affronta questa nuova sfida con entusiasmo: “Ho avuto il piacere di conoscere personalmente Gian Antonio Pisterzi a New York e sono rimasto colpito dalla cultura espressa dal suo saper fare e dall’attenzione  unica che Barberia Pisterzi offre ai suoi clienti. Ho subito desiderato poter essere protagonista di questa sua impresa che, oggi, evolve attraverso una gamma prodotto di alto livello e un restyling delle barberie in senso green”. 


Andrea Pirlo e Gian Antonio Pisterzi


La nuova linea di prodotti di alta gamma comprende gel, sieri, balsami per barba e capelli, cosmetici multifunzionali e trattamenti specifici. Oltre a tre fragranze, formulate e prodotte interamente in Italia.

Anche gli atelier evolvono grazie ad un raffinato restyling che mette al centro del progetto e della sua intera filosofia cardini come sostenibilità e collaborazioni con aziende Made in Italy. Innovazioni che includono interventi sostanziali come i nuovi materiali per l’arredamento, come le poltrone, ora rivestite con Vegea, un materiale green Made in Italy creato attraverso la lavorazione degli acini d’uva, e le mantelle da lavoro realizzate in poliestere riciclato. 

© Riproduzione riservata

x

x