Premio Cambiamenti 2016

Le start up costituiscono ormai una parte importante della nostra economia. Tante piccole realtà, in genere create e guidate da giovani coraggiosi e pieni di idee innovative, che stanno cambiando, in Italia e nel mondo, il modo di fare impresa. Per valorizzare e fare conoscere questa nuovo mondo imprenditoriale, CNA nazionale, nel settantesimo della fondazione, ha organizzato Cambiamenti 2016, volto a riconoscere le giovani aziende più meritorie in questo panorama. Il premio ha “l’obiettivo di distinguere il merito e regalare occasioni di formazione e visibilità a quelle start up che, con la loro attività, rappresentano ogni giorno il meglio dell’Italia e rendono ogni giorno il Paese competitivo”. Tre le categorie dedicate all’atto dell’iscrizione al concorso, suddivise in base all’attività svolta: start up del Made in Italy e tradizione; start up innovative e tecnologiche e start up di promozione dell’Italia. In palio, riconoscimenti in denaro, servizi, benefit, formazione e incontri, nonché una giornata di consulenze a Dublino con esperti di Google e Facebook. Poiché Milano è il territorio che ha visto il maggior numero di candidature, al fine di valorizzare e riconoscere il coraggio e l’innovazione di impresa emersi nella nostra città, martedì 18 ottobre si è tenuta nello spazio eventi e coworking BASE Milano, la presentazione delle start up locali – circa quaranta, fra il capoluogo e Varese – partecipanti al concorso. Una bella occasione di incontro e socializzazione per lo sviluppo e la valorizzazione delle tante eccellenze italiane.

@Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata