RAY-BAN UNPLUG: un progetto per raccontare la socialità

L’iconico brand di occhiali da sole e da vista Ray-Ban, con la campagna di comunicazione Ittakescourage incoraggia ognuno ad agire rimuovendo gli schermi digitali davanti ai propri occhi per poter riacquistare una visione chiara del mondo reale e riconnettersi ad esso attraverso l’interazione umana.
Dal 4 al 17 Novembre Ray-Ban sarà presente a Milano, all’interno della fermata della metropolitana Duomo con una domination sul mondo Unplug.
Sul sito ufficiale di Ray-Ban è stata documentata l’esperienza Unplug di sette giovani digital influencers, che hanno vissuto 48 ore in un’area priva di segnali radio e di wi-fi in West Virginia, a Green Bank, e hanno testimoniato cosa significhi davvero, nel 2016, vivere disconnessi.

Per maggiori informazioni sulla campagna:
http://www.ray-ban.com/italy/courage

Per maggiori informazioni sull’esperienza Unplug:
http://www.ray-ban.com/italy/courage/unplug/experience

@Redazione Manintown

 

© Riproduzione riservata