Style and travel tips: Cape Town

State cercando cose da fare a Città del Capo che siano groundbreaking? Prendetevi un break dalle vostre metropoli. Poche città offrono  musei e spiagge e diversi tipi di shop come la capitale del Sud Africa.

Una fusione di Estetica Africana e Occidentale, tessuti, pelle e altri materiali, gemme e pietre preziose, omaggi alle impareggiabili culture locali. Lo shopping a Cape Town è un’interessante selection nella forma di fabrics, pellame e altri materiali. La capitale inoltre ospita grandi brand internazionali e convenienti mall dove si può godere della vista di baie mozzafiato dietro a grandi vetrate nei coloratissimi o minimal store sia di marchi emergenti sia internazionali, le boutique negli iconici quartieri come Long, Bree e Kloof.

The V&A Waterfront è lo shop più visitato che combina un design di cinque segmenti, un porto dirimpetto alla montagna Table. Disparate attività in e outdoor. Cosa si trova? Market, prenotare un viaggio in elicottero. Per lo shopping ( che in vacanza non fa mai male) acquistate da “Millionaire’s Mile”.Kat van Duinen è uno spot di lusso con una vasta sleezione di abiti di ottima manifattura dall’hint esotica. Quintessenza la produzione di piume etiche (come lo struzzo e materiali quali il pitone) che troviamo sulle handbag dal manico in bamboo.


In altri termini, versioni più economiche della Bamboo di Gucci. 2Bop è uno streetwear brand ispirato dalle macchine da sala da video giochi Arcade che hanno segnato gli anni Novanta in Sud Africa. Il nome nasce dallo slang impiegato per inserire la monetina necessaria all’avvio del gioco. Non mancheranno le sorprese in questa metropoli dall’animo selvaggio. Biglietto esoso a parte, non avete già voglia di partire all’avventura?

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi

Previous articleDetox, mind body and soul
Next articleGrand road 2019