TBD Eyewear: a Pitti 100 arrivano gli occhiali eco

TBD Eyewear, marchio Made in Italy di occhiali di lusso fondato dagli imprenditori Fabio Attanasio e Andrea Viganò presenta, in occasione di Pitti 100, la collezione Lino & Orange – Econews.
Una linea che include ricerca e valore artigianale, per un glamour che convice l’esteta uomo e donna. Nel concetto ormai ben collaudato della sostenibilità, l’etichetta italiana svilluppa, per intero, il processo del lavoro “fatto a mano” andando a coinvolgere una filiera di produzione attiva nel nostro Paese. Le lastre in acetato, così come le cerniere montate a mano e le viti sono prodotte da una piccola azienda veneta, su stampi recuperati dagli anni ’30.


A Pitti Uomo, che taglia il traguardo delle cento edizioni, TBD Eyewear presenta la collezione Lino & Orange – Econews, che conferma quanto già proposto per l’estate 2021. Il progetto della linea primavera/estate 2022 ripropone le lenti arancioni abbinate alla montatura eco-sostenibile nera dei modelli Donegal, Lino, Welt e la montatura Dark Tortoise del modello Denim: per un’allure dal carattere smaliziato ed accattivante.




Fabio e Andrea propongono modelli dalla silhouette pulita, caratterizzata da forme rotonde e classiche, particolarmente unisex; gli occhiali sono leggeri, a tutto vantaggio della comodità. Peculiarità che hanno permesso, al marchio, di ricevere il premio “RisingStar”nel settore Fashion in occasione del “Save the Brand 2019”.

Ma scopriamo i nuovi modelli per la spring/summer 2022. Nel padiglione di Pitti Uomo 100, TBD Eyewear presenta LINO, un modello iconico che prende il nome dal tessuto grezzo, tanto apprezzato in estate.
Robusto e squadrato, è relizzato in materiale biodegradabile e riciclabile al 100%. Saranno quattro i colori sostenibili proposti: Trasparent, Black, Havana e Dark Tortoise. Ad affiancare LINO, le nuove proposte Welt, Donegal, Twill, Panama, Oxford e Denim, interamente rispettosi dell’ambiente.




Infine, per la loro passione sartoriale, Attanasio e Viganò lanciano sul mercato i timeless legati all’Alta Sartoria titolando, i modelli, con i nomi di alcuni capi, stampe e tessuti che hanno segnato le tendenze di epoche diverse: Tartan, Twill, Blazer, Lapel, Cran, Pleat, Shetland, Ulster, Vicuña e Cran Kids.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi