TECHNO ISTRIANA: L’ESTATE CROATA

La Croazia rappresenta la destinazione ideale per chi è alla ricerca di angoli naturali incontaminati, una tradizione culinaria semplice e gustosa concentrata soprattutto sulle pietanze di pesce fresco, ma anche selvagge notti di clubbing. Lo stato balcanico infatti sempre più sta acquistando credibilità per la scena musicale, in particolare quella elettronica e techno, sia da club sia da festival. Partiamo con le nostre music pill segnalando un club sensazionale, il Klub Deep di Makarska. Il cafè si trova in una grotta in prossimità della spiaggia vicino alla città portuale della costa dalmata: una location spettacolare dove si alternano dj set e performance di notevole qualità artistica. Questo il tip per chi ama rilassarsi.

Per chi ama invece muoversi fino all’alba a ritmo di bpm spinti “tra mille bolle blu” la Croazia è certamente il place to be. Il festival Dimensions è sicuramente un valido motivo per mettersi lo zaino in spalla e partire all’avventura musicale. Ha luogo nei pressi delle spiagge istriane di Pula in un anfiteatro di origine romana. A Forte Punta Cristo dal 28 agosto al 1 settembre 2019 leggende del calibro di Jeff Mills, Joy Orbison, Mr Scruff si alterneranno on stage mandando i clubber su di giri. Sempre a Pula, a settembre però (dal 4 al 9), un nuovo sound allestito per l’outlook Festival, che orbita attorno ai generi drum & bass e dubstep, dunque più old school. I soundsystem di Shy Fx e Andy C saranno pronti ad accogliervi. Tornando alla techno segnaliamo Sonus Festival, dal 18 al 22 agosto a Novalja: due mostri sacri come Chris Liebing e Richie Hawtin saranno gli headliner, nient’altro da aggiungere. Qualche style tip per il festival? L’outerwear recycled per essere i più hype della spiaggia innanzitutto! Exkite realizza impermeabili utilizzando tele di kite riciclato dalle tonalità accese che compongono geometrie ipnotiche. Ai piedi le Air Max High Voltage frutto della collabo tra  DJ Sgamo e il team DCJ. Infine sopra la Hoodie di Neighborhood, stilosa al punto giusto. E voi cosa aspettate a prenotare il vostro biglietto?

 

 

 

 

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi