Tre fashion colab per l’autunno

Sempre di più i marchi del fashion si aprono a nuove collaborazioni, non solo con altri brand, ma anche con personaggi noti del mondo dello spettacolo come cantanti, sportivi o designers. Di seguito, 3 inedite capsule collection per iniziare al meglio la nuova stagione.

Roy Woods x Moose Knuckles

Il brand canadese di outerwear street-meets-luxury, Moose Knuckles, collabora con il celebre rapper e cantautore canadese Roy Woods, presentando un’esclusiva capsule collection che da oggi sarà disponibile online e presso il flagship di Toronto.
La collaborazione debutterà con un mini-cortometraggio in stile documentaristico che offre una panoramica degli elementi che hanno influenzato la mente creativa di Woods, attraverso il racconto di Woods stesso e dei suoi più cari amici sia a Toronto sia a Brampton, la città natale del rapper.
La capsule si compone di pezzi esclusivi che comprendono una tracksuit, in acetato nero con tape rosso nastrato e logato, una t-shirt con joint-logo, e un cappellino da baseball autografato.

Liam Gallagher x Adidas

Il famoso marchio sportivo Adidas ha lanciato da poco la sua ennesima collaborazione, questa volta con il cantante ex Oasis Liam Gallagher.
Sembra che il cantante, la cui faccia è stata messa sulla paletta delle sneakers, abbia seguito lo sviluppo del modello a partire dal design, non limitandosi quindi ad una semplice firma.
A partire da Adidas kick, le prime scarpe della label indossate dall’artista, Gallagher è sempre stato fedele all’azienda delle tre strisce dichiarando che le sue sneakers preferite di tutti i tempi sono le Barrington smash e che la collaborazione con Spezial è nata in maniera molto naturale.
Il modello ricalca quello classico delle Spezial, mentre il colore bianco è stato scelto probabilmente per il rimando alle scarpe sportive che portavano i kids nei primi anni novanta: un modello sobrio, adatto ad essere portato tutti i giorni.

Converse x Ibn Jasper

Barber, pattinatore, designer e stilista Ibn Jasper ha collaborato con Converse per una nuova interpretazione della sua classica silhouette Pro-Leather. Cresciuto a Chicago negli anni ’80, Ibn ha fortemente rivisitato la silhouette e il modello di punta di Converse sui campi da basket, il che ha ulteriormente intensificato il suo amore per la cultura delle sneaker. L’intenzione di Jasper è quella di concentrare lo stile sofisticato di Erving all’interno di una collaborazione che renda omaggio all’eredità dell’ambizioso giocatore e al suo grande impatto sul gioco. La scarpa è realizzata da una tomaia in premium leather bianca con sovrapposizioni in suede grigio e una linguetta con stampa pitonata. I numeri romani in rilievo aggiungono un peso più storico ad un design contemporaneo accentuato dalla linguetta con zip.
La collaborazione sarà disponibile dal 26 settembre.

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi