UFO: avvistamenti che mettono in crisi la NASA

Gli avvistamenti UFO sono uno dei fenomeni più curiosi della storia umana. Sebbene la maggior parte siano stati spiegati dalla scienza, rimangono ancora dei casi irrisolti che continuano ad affascinare i curiosi e su cui restano ancora molte domande e non vi sono spiegazioni scientifiche.

Ecco una serie di avvistamenti UFO che sono passate alla storia e su cui la scienza ancora non trova risposte.

Gli avvistamenti UFO che la NASA non può spiegare

Gli avvistamenti UFO sono tutti documentati dalla NASA, alcuni vengono resi di dominio pubblico, altri sicuramente no e non lo sapremo probabilmente mai. Certo è che alcuni sono senza spiegazione e fra questi quattro sono certamente fra i più caratteristici.

1. La notte ufficiale degli UFO

La notte ufficiale degli UFO è un avvistamento che ha avuto luogo a maggio del 1986 in Brasile e che ha coinvolto un buon numero di autorità del paese. Tutt’oggi la scienza non è in grado di spiegare l’origine e l’entità dei 21 UFO che durante la notte bloccarono il traffico aereo delle città principali.

2. Le luci di Phoenix

Undici anni dopo accadde qualcosa di simile a Phoenix negli Stati Uniti, nel 1997.  Il fenomeno viene chiamato Luci di Phoenix ed è l’avvistamento più popolare della storia, il più documentato ed anche il più difficile da spiegare dalla scienza moderna. Nello specifico la notte del 13 marzo gli abitanti dell’Arizona intasarono le linee delle forze dell’ordine dopo aver avvistato delle strane luci spostarsi per la città.

3. Carosello di Washington

Molto prima, nel 1952 e nel bel mezzo della crisi comunista, uno dei più grandi avvistamenti UFO della storia ebbe luogo a Washington DC. In realtà si tratta di più avvistamenti di massa (con tanto di testimonianze) che si sono registrati negli Stati Uniti tra luglio e agosto del 1952.

4. La battaglia di Los Angeles

E come dimenticare la famosa battaglia di Los Angeles avvenuta durante la seconda guerra mondiale? Era la notte del 24 febbraio 1942 quando in molti avvistarono delle strane luci e presenze nei cieli degli Stati Uniti. Inizialmente si pensò alla risposta militare americana a seguito di un attacco giapponese. Ma dopo la smentita l’idea di un’invasione aliena si fece sempre più evidente.

© Riproduzione riservata