Una settimana di Emme: la mostra fotografica di Rudy Falomi sulla città di Milano

In occasione dell’imminente apertura della Metro 4 – linea blu di Milano – la Galleria Fabbrica Eos in collaborazione con il Bar Scintilla presentano la mostra Una Settimana di EMME by Rudy Falomi.

La EMME è il collante, il fil-rouge che, cambiando colore, porta lo spettatore tra i luoghi simbolo di Milano. Nello specchietto c’è la storia e dietro un’immagine contemporanea della città, la EMME di metropolitana, uno dei simboli più emblematici di Milano.
Due icone imprescindibili dove il futuro non è più sfuocato in quanto futuro presente: la contemporaneità rispetto alla messa a fuoco del passato. Il presente che schiaccia l’occhio al POP.

Rudy Falomi ci accompagna in questo percorso che ci rivela una città viva e colorata e non grigia e frenetica come nell’immaginario collettivo.
In mostra nove fotografie, allestite sulla grande parete di fronte al bancone, a formare un’opera unica. Un’opera dinamica, che puó avere diverse vite vissute singolarmente, in coppia o in gruppo.

Le EMME infatti possono essere posizionate in svariati modi così da creare immagini diverse secondo l’accostamento dei colori, per vivere quotidianamente un viaggio nuovo, fantastico e inatteso.

Paolo Scotti, uno dei proprietari e anima del Bar Scintilla, racconta come nasce la sinergia con Rudy Falomi:

“Succede di incontrarsi, un tipografo e un saltimbanco, succede di scoprire una passione in comune: fermare un attimo per sempre e, poi, succede di perdersi. Ma succede anche di rincontrarsi, tanti anni dopo. Ora uno è diventato un artista dell’immagine e l’altro trova piacere a fare vedere e a condividere la bellezza di momenti fissati e incancellabili che ti raccontano storie, mentre bevi un buon bicchiere di vino. E questa, in una parola, è vita.”

Dove e quando visitarla:

Dal 7 al 26 novembre Via Canaletto 11, Milano – fermata M4 Argonne

dal Lunedì al Sabato ore 08,00/14,00 – 18,00/23,00 – domenica chiuso


© Riproduzione riservata