Vacanze a ottobre: quattro hotel di lusso

Gli hotel più lussuosi sono pronti ad accogliere i loro ospiti italiani e internazionali che vogliono concedersi un week end in puro relax. In montagna, al lago o in città. Da Parigi ad Avelengo, passando per Zurigo e Corvara. Ecco la nostra fast list di resort a cinque stelle, dove potersi immergere nel silenzio della natura circostante, ritrovare il benessere con esclusivi trattamenti in spa, concedersi una cena gourmet o svegliarsi con un’incantevole vista sul lago.

Avelengo – San Luis Retreat Hotel & Lodges

Per un week end alpino all’insegna della tranquillità. Il San Luis Retreat Hotel & Lodges si trova a 1400 metri, sull’altopiano di Avelengo (Bz), sopra Merano, nella silenziosa natura di montagna. I proprietari si chiamano Alex e Claudia Meister (possiedono anche l’Hotel Irma a Merano che vanta 91 anni di storia) i quali, spinti da una grande passione, la stessa della loro famiglia, hanno deciso di dare vita a un progetto unico in Alto Adige. Qui alloggerete in deliziosi chalet indipendenti o casette (su uno o più livelli) tra gli alberi costruiti intorno a un lago naturale di 5800 mq, realizzati in legno di Mondholz, il cosiddetto legno lunare, perché lavorato secondo le fasi lunari affinché conservi le proprietà di resilienza e l’energia positiva. Sono arredati all’interno con materiali come il lino biologico e il loden, le pareti sono in argilla e il tetto in ardesia. Grandi vetrate, sauna privata e caminetto rendono il tutto sublime.

La ristorazione fonde la cucina tradizionale altoatesina insieme ai sapori mediterranei (da provare le mele stufate, il pesce pescato a lenza e la vasta selezione giornaliera di 45 diversi tipi di formaggi), mentre la colazione viene servita privatamente negli chalet e comprende tra le varie leccornie pane fresco, marmellata fatta in casa e miele. Da non perdere il bagno nella piscina coperta mentre vi rimbomba nelle orecchie lo scoppiettio della legna del camino accanto, o nella piscina riscaldata all’esterno. In alternativa c’è la Jacuzzi in mezzo al lago, oppure i tanti benefici della sauna finlandese e di quella bio al fieno.

Via Verano 5 – 39010 Avelengo (BZ)

sanluis-hotel.com

Corvara Alta Badia – La Perla

Una grande Casa di montagna, nel cuore delle Dolomiti. Da oltre sessanta’anni i proprietari, i signori Anni ed Ernesto Costa, garantiscono ai loro ospiti, provenienti da ogni angolo del mondo, una calda ospitalità. La Casa è l’Hotel La Perla di Corvara, alle pendici del Sassongher, che nel corso del tempo si è trasformata accogliendo le nuove generazioni. La struttura offre ai propri clienti una spa dove si potrà beneficiare di momenti di totale benessere tra saune, bagno turco, Kneipp, idromassaggi e piscina. Questo hotel conserva la storia, la tradizione e la cultura locale, grazie anche agli arredi e ai particolari che creano uno stile inconfondibile, come i letti a baldacchino, i pezzi di antiquariato e le sottovesti antiche. Ma qui la chicca è la Casa sull’albero: una piccola capanna di legno nel giardino della Casa, in cui è possibile gustare un aperitivo a base di champagne e snack prima di provare la cucina dello chef Nicola Laera, nella Stüa de Michil, il ristorante gourmet stellato Michelin.

Str. Col Alt 105 – 39033 Corvara in Badia (BZ)

laperlacorvara.it

Zurigo – La Réserve

Da gennaio 2020,La Réserve Eden au Lac ha una nuovissima veste, frutto del genio creativo di Philippe Starck che ha rimodernato una delle location più storiche della svizzera, proprietà dell’uomo d’affari Michel Reybier.

La Réserve Eden au Lac Zurich è un luogo senza tempo, rispettoso e insolente, serio e stravagante. Un moderno e immaginario yacht club in riva al lago“, afferma Starck. Uno scenario che si arricchisce di una serie di elementi che rinviano all’universo nautico. Il legno rosso cesellato ricorda lo scafo di una barca, fotografie e dipinti di barche a vela e capitani sono stati sparsi in tutto l’hotel, si trovano perfino gondole e una collezione di barche in resina fino a remi disposti qua e là come dopo una regata. Un luogo incantevole e accogliente che dispone di 40 camere e suite eleganti e moderne. Il plus? Il ristorante La Muña ha una terrazza sul tetto alberata con una vista spettacolare sul lago, le Alpi e il centro storico della città.

Utoquai 45, CH-8008 Zürich

lareserve-zurich.com

Parigi – Mandarin Oriental

Dopo una temporanea chiusura a causa della pandemia, il Mandarin Oriental di rue Saint-Honoré a Parigi ha appena riaperto le porte ai suoi clienti. A pochi passi da Place Vendôme, è ideale per lo shopping, oltre a essere un luogo straordinario per la sua eleganza contemporanea parigina. Tra i servizi, la meravigliosa spa con i trattamenti Guerlain e Mandarin Oriental, una piscina 14 metri per 4 e uno spazio fitness. Per chi volesse ammirare la ville lumiere dall’alto, l’hotel offre la possibilità di prenotare escursioni giornaliere personalizzate in elicottero, in collaborazione con la compagnia aerea Helifirst.

Ma per una vera esperienza di lusso, c’è il Parisian Apartment, la mega suite di 430 mq situata al sesto piano, a metà tra lo stile Haussmann e art déco, con 4 camere e relativi bagni insieme a una terrazza di 230 mq con salotto e zona pranzo. A celebrare la riapertura, al Bar 8 dell’hotel è stato allestito un pop-up Belvedere vodka, qui potrete degustare il cocktail creato con Heritage 176, il nuovo distillato della maison polacca. Senza dimenticare di prenotare una cena gourmet al ristorante Sur Mesure, ad opera dello chef Thierry Marx.

251 Rue Saint-Honoré, 75001 Paris

mandarinoriental.com

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi