5 colab da non perdere

Settembre è il mese del back to school, della moda e ovviamente delle fashion colab. Ecco la nostra selezione da non perdere.

Sacai x Ten c 

Per la stagione fw 2020, Sacai ha collaborato con il brand italiano Ten c ad una esclusiva capsule collection, composta da capi da esterno, che accostano un abbigliamento sportivo ed un abbigliamento militare. I tre modelli che la compongono sono: un Mods coat creato dalla combinazione del Bal collar coat di Sacai e il PARKA di Ten c; un blouson con il fronte che richiama il TEMPEST ANORAK di Ten c; un piumino il cui interno ha come fodera il modello ANORAK di Ten c.

Questa capsule collection è caratterizzata dall’utilizzo dell’Original Japanese Jersey (OJJ), un tessuto composto da fibre di nylon e poliestere lavorate a maglia ad alta densità, resistente al vento e all’acqua. Ha una capacità di invecchiamento simile al denim, dovuta ad un particolare processo di tintura del prodotto.

La collezione sarà disponibile in tutti gli store d’abbigliamento maschile Sacai a partire dal 19 settembre.

Levi’s Made & Crafted x White Mountaineering

Per la Fashion Week di Settembre 2020, è nata una speciale capsule collection Levi’s Made & Crafted® e White Mountaineering®.
La collezione mixa elementi tipici del design di White Mountaineering®, quali funzionalità, eleganza e tessuti innovativi, con l’heritage e la manifattura di Levi’s Made & Crafted®.

La capsule è interamente pensata utilizzando design, tecnologia e utilità; infatti, i classici capi in denim vengono riprogettati con tessuti tecnici e l’estetica dell’outerwear iconico incontra lo streetwear di White Mountaineering®. Altri pezzi includono una versione “innovativa” di una camicia popover Levi’s® Sunset, una Trucker Jacket da donna e una versione in denim e nylon dei jeans Levi’s® 505™, oltre che una serie di pezzi di cobranding.

Ralph Sampson by Puma x Replay

Replay ha recentemente siglato una partnership con Puma per reinterpretare, con il suo DNA da premium denim brand, l’iconica sneaker “Ralph Sampson”.

Si tratta di un progetto creativo, con il quale si vogliono integrare il denim e i trattamenti di ECO-washing, sviluppati da Replay per dare ai suoi capi un look autentico e vissuto, senza ripercussioni negative sull’ambiente, alla struttura originale della sneaker.
Le calzature vengono trattate con Ecostone, una nuova pietra con potere abrasivo che non lascia però tracce che richiedano successivi risciaqui, e vengono rifinite a mano con abrasioni e colorature, ideali per dare loro un aspetto unico.

La limited edition sarà in vendita negli store Replay e sullo shop online a partire da Settembre 2020.

Li-Ning x Neil Barrett

Il celebre designer di abbigliamento maschile, Neil Barrett, ha dichiarato l’uscita della sua collaborazione con Li-Ning, uno dei più celebri brand di abbigliamento sportivo.

Integrando all’estetica minimal la produzione high-tech di Li-Ning, il nuovo modello di calzature ESSENCE combina i punti di forza di entrambi i marchi. Questa calzatura è caratterizzata da un design semplice, pulito ed essenziale, ma allo stesso tempo moderno; il designer si è infatti concentrato su dettagli hardware altamente funzionali e su una tavolozza di colori dai toni neutri e versatili.

La collezione sarà disponibile a partire da fine Settembre, non solo nei negozi di Neil Barrett a Milano e Londra e su www.neilbarrett.com, ma anche presso Printemps, Ssense, Harvey Nichols, Harrods, Tsum e molti altri store.

Ruohan Wang x Nike

L’illustratrice berlinese Ruohan Wang presenta per il secondo anno Flyleather, un progetto in collaborazione con Nike.

L’artista rielabora tre modelli iconici di Nike, quali l’Air Force 1, la Blazer Mid ’77 e l’Air Max 90, le quali diventano la base per una miscela di colore e movimento che rimanda alle forze naturali della terra e all’equilibrio, caratteristiche insite nella formazione dell’artista. Nata in Cina e cresciuta a Berlino, il suo stile è caratterizzato dalla coesistenza di entrambi questi luoghi, i quali si manifestano attraverso silhouette grafiche esaltate dai colori. I modelli di questa collaborazione ne sono un esempio: infatti, i caratteri cinesi stampati sull’intersuola significano “circolo naturale” e “potere-amore”, mentre la città di Berlino viene rappresentata attraverso le tavolozze presenti sulla tomaia, realizzata con almeno il 50% fibra di cuoio riciclata.

I modelli Flyleather saranno disponibili a partire dal 24 settembre su nike.com

© Riproduzione riservata

x

x