8 posti da visitare nella Francia del Sud

La maggior parte dei visitatori afferma che i paesini più belli sono nel Sud della Francia. Tante sono le città famose che meritano una visita poiché sono veri gioielli di arte, architettura e archeologia, ma anche mete gastronomiche interessanti.

Scopriamo insieme quali sono le 7 mete imperdibili da visitare nella Francia del Sud.

8 luoghi da vedere nel sud della Francia

Nimes

Una città storica ricca di fascino è Nimes. Vi consigliamo di visitare la Cattedrale di Notre Dame nel centro cittadino, i Giardini della Fontana e la Maison Carrée, un antico tempio romano perfettamente conservato.

Montpellier

Un luogo dove è semplice trovare edifici ricchi di fascino ad ogni angolo. In centro c’è la celebre Place de la Comédie con l’Opéra Comédie e la Fontana delle Tre Grazie. Degni di una visita sono anche la Cattedrale di San Pietro, l’acquedotto di San Clemente e Porte du Peyrou.

Nizza

Vista la sua posizione, qui la principale attrattiva è il mare e i meravigliosi panorami al tramonto di cui consigliamo di godere dalla favolosa collina di Chateau. Non dimenticate una bella passeggiata per Piazza Massena.

Carcassone

Una delle città medievali più grandi d’Europa. Qui, tra antichi edifici, vicoli, castelli e fortezze, è facile fantasticare sul passato.

Arles

Questo pittoresco paesino è noto per il suo Anfiteatro e per il Teatro Romano. Degno di una visita è anche lo Spazio Van Gogh dove poter ammirare tante opere del celebre pittore.

Avignone

Sicuramente avrete sentito parlare di questa cittadina leggendo i libri di storia. Avignone è uno scrigno di gioielli architettonici come il famoso Palazzo dei Papi, in stile gotico.

Aix-en-Provence

I turisti visitano questa cittadina non per i suoi gioielli architettonici, ma principalmente per i suoi campi di lavanda, bellissimi e straordinariamente profumati. Tra metà giugno e la fine di agosto la Provenza si tinge di lilla. Uno spettacolo imperdibile!

Gordes

Gordes è definito fra i più bei villaggi presenti in Francia. Si trova arroccato su di una collina nel parco di Luberon. Caratterizzato da case con tetti in terracotta e facciate in pietra. Si trova anche un castello del IX secolo e il Museo etnografico de Les Bories.

© Riproduzione riservata