Agopuntura i benefici: ecco cosa succede al tuo corpo

165

L’agopuntura è un metodo di cura dalle origini antichissime, si parla di più di diecimila anni fa. Il periodo di maggior fulgore per questa disciplina fu sotto la dinastia Ming ed è anche grazie a questo che oggi possiamo usufruirei dei benefici dell’agopuntura.

La medicina tradizionale cinese utilizza l’agopuntura come metodo base di cura, si basa sulla stimolazione di punti posti sui meridiani del corpo tramite degli aghi sterilizzati, assolutamente indolore.

L’uso dell’agopuntura permette di agire sugli squilibri energetici del soggetto aiutandolo a ripristinare il benessere psico-fisico. In particolare la medicina tradizionale cinese attribuisce gli squilibri dell’organismo ad una cattiva circolazione del QI, energia vitale. Quando questa è carente o si accumula in alcune parti del corpo ecco comparire disturbi di vario genere.

Cosa succede al corpo quando ci si appresta ad una seduta di agopuntura?

I risultati sono diversi a seconda del disturbo per cui ci rivolgiamo ad un medico agopuntore, questo è fondamentale saperlo, ma è altresì chiaro che l’agopuntura apporta diversi benefici che vi spieghiamo a seguire.

Agopuntura: benefici

Prima di passare ai benefici di questa pratica, ricordiamo che nel 1979 l’agopuntura è stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come strumento valido di terapia.

L’agopuntura apporta benefici a chi soffre di:

  • ansia
  • depressione
  • mal di testa e cefalea
  • insonnia
  • raffreddamento
  • dolori cervicali
  • mal di schiena
  • contratture
  • sovrappeso

Ansia depressione insonnia mal di testa

In questi casi si è rilevato un effetto rilassante del 90% sul soggetto che ne soffre solo tramite l’uso di aghi. La qualità del sonno migliora, poiché l’agopuntura aiuta a regolare il ritmo circadiano riducendo anche i risvegli notturni.

In caso di mal di testa e cefalea invece si sono rivelate diminuzioni degli attacchi e intensità inferiore nel 70% dei casi.

Dolori articolari – Mal di Schiena – Cervicale

Recenti studi hanno dimostrato come l’agopuntura regoli la percezione a livello cerebrale del dolore, per questo per trattare i dolori articoli, ma anche muscolari e le tendiniti. In circa quattro sedute già i dolori intensi vengono alleviati notevolmente.

Malattie da raffreddamento

Chi soffre di frequenti raffreddamenti e affezioni delle prime vie aeree potrebbe pensare di sottoporsi a sedute di agopuntura. La medicina tradizionale cinese impiega la stimolazione dei punti con gli aghi per stimolare l’energia di difesa del corpo per contrastare le energie patogene esterne. In questo caso le sedute sono da farsi in prevenzione prima della stagione autunnale.

Sovrappeso

In caso di sovrappeso l’agopuntura è utile per accelerare il metabolismo, ma non solo può abbassare anche i livelli di colesterolo e favorire la riduzione dei cuscinetti. Inoltre aiuta a eliminare le tossine e la ritenzione idrica.