Anguria: proprietà benefiche del frutto per l’estate

L’anguria è sicuramente uno dei frutti simbolo dell’estate. È una pianta di origini africane, dunque molto presente nelle tavole dei paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, e fa parte della stessa famiglia dei cetrioli.

Con le sue pochissime calorie, circa 30 per 100g, è il cibo ideale per uno spuntino gustoso e dissetante, ottimo anche per chi segue una dieta ipocalorica. L’anguria è Composta per il 93% da acqua, è un frutto altamente saziante, nonché diuretico, ma sono diverse le proprietà dei suoi nutrienti. 

Proprietà benefiche dell’anguria

Combatte l’ipertensione

I Sali minerali al suo interno, potassio e magnesio, tra tutti, contribuiscono al giusto funzionamento dell’apparato cardiocircolatorio. Per questo aiutano a mantenere costante la pressione sanguigna e a contrastare l’ipertensione. 

Diuretica

Grazie alla ricca percentuale di acqua e di potassio, e al contempo al basso contenuto di sodio, l’anguria stimola la diuresi, aiutando ad eliminare i liquidi in eccesso. L’assunzione di questo frutto, dunque, può aiutarci a contrastare gli inestetismi della cellulite. Questa stessa funzione, inoltre, ci permette di tenere a bada la fastidiosa cistite, troppo spesso nemica delle donne.

Energizzante

L’estate ci permette di vivere momenti meravigliosi, ma richiede anche molta energia: le alte temperature, associate all’umidità causano spesso un senso di spossatezza. Le vitamine, e i Sali minerali presenti all’interno dell’anguria, aiutano il corpo a mantenere alto il livello di energia dell’organismo. 

Antiossidante

Il retinolo, precursore della vitamina A, conferisce agli alimenti di cui è ricco, il caratteristico colore rosso. Insieme alla vitamina C aiutano a mantenere in salute il nostro sistema immunitario, ma anche e soprattutto a contrastare i radicali liberi. Assumere la giusta dose di questi antiossidanti ci aiuta quindi a mantenere in salute la vista, a contrastare l’invecchiamento della pelle e soprattutto, l’insorgere di cellule tumorali.

Il licopene, infine ha azione antinfiammatoria, e promuove la salute di cuore ed ossa.

Afrodisiaca

L’anguria contiene la citrullina, un amminoacido che favorisce la vasodilatazione. Per questo è considerato un potente afrodisiaco naturale, addirittura viene paragonato al viagra.

Cosmetiche

La pianta dell’anguria, fa parte della stessa famiglia dei cetrioli, possiamo dunque utilizzarne delle sottili fettine per contrastare borse ed occhiaie. Basterà poggiarle sugli occhi, ben detersi e puliti per qualche minuto per poter godere dei suoi effetti.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi