Auto di alto livello: il noleggio a lungo termine

Comprare un’auto costituisce sempre un investimento importante. Oggi però le alternative all’acquisto non mancano e tra queste la più interessante è il noleggio a lungo termine. 

Che cos’è un noleggio a lungo termine

Il noleggio di un’auto si divide in due grandi famiglie: a breve e lungo termine. Si parla di breve termine per contratti che vanno da un giorno a 12 mesi. Si parla, invece, di noleggio a lungo termine per un periodo di tempo che va dai 12 ai 60 mesi.

Per chi è pensato il noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine è pensato per chi ha bisogno di un’auto ma non vuole, o non può, affrontare i costi dell’acquisto. Ad esempio, pensa alla convenienza del noleggio a lungo termine Volkswagen rispetto alle spese per il possesso di un’auto della casa tedesca.

Se un tempo i principali destinatari del noleggio a lungo termine erano imprese e liberi professionisti, oggi anche i privati preferiscono questa soluzione, soprattutto nella formula senza anticipo iniziale. 

I vantaggi 

I vantaggi del noleggio a lungo termine sono di tipo:

  • economico: con questa formula si ha sempre sotto controllo la spesa mensile, che è fissa per tutta la durata del contratto. In alcuni casi può essere previsto un anticipo. Inoltre, non si ha il problema della svalutazione del mezzo (dopo 5 anni perde fino al 75% del valore iniziale).
  • burocratico: non si ha più il pensiero dell’immatricolazione e dell’assicurazione di cui si occuperà direttamente la società di noleggio. In più con una vettura sempre al passo con la legislazione sparisce anche la preoccupazione dei blocchi alla circolazione per le auto con Euro bassi.
  • operativo: con questa formula si ha la garanzia di guidare sempre un’auto in perfette condizioni. La manutenzione è infatti assicurata dalla società di noleggio, sia quella ordinaria sia quella straordinaria. E in qualsiasi momento si ha la garanzia di un’assistenza 24/24 per non trovarsi mai in difficoltà. 
  • gestionale: la fiscalità è chiara e trasparente e si dispone di un servizio di consulenza per ogni eventuale chiarimento. 

A questi vantaggi, che sono per ogni tipo di cliente, aziende e liberi professionisti ne aggiungono uno in più. Essi, infatti, possono usufruire anche delle agevolazioni fiscali, costituite dalla deducibilità delle imposte dirette e dalla detraibilità Iva. Queste sono applicabili anche quando la vettura non è utilizzata ad esclusivo uso professionale, seppure in diversa percentuale. 

In più alla fine del contratto si ha la massima libertà: nessuna maxi-rata e si può scegliere se rinnovare il contratto, cambiare auto o porre fine al rapporto. 

Ci sono degli svantaggi?

Non si può parlare propriamente di svantaggi, ma ci sono delle situazioni in cui non è conveniente utilizzare la formula del noleggio a lungo termine. 

Ai privati conviene optare per l’acquisto dell’auto invece del noleggio se annualmente fanno pochi chilometri o se non sono soliti cambiare frequentemente la vettura e lo fanno almeno dopo dieci anni. Le aziende, invece, hanno più convenienza all’acquisto per le auto destinate ad essere utilizzate come mezzo di scorta. In questi casi, infatti, il costo del noleggio a lungo termine diventa superiore a quello dell’acquisto della vettura.

© Riproduzione riservata