Carlo d’Inghilterra “guarisce” dopo 7 giorni d’isolamento

In diretta da Clarence House, l’erede al trono, risultato positivo al covid-19 pochi giorni fa, è guarito. 

Il Regno Unito tira un sospiro di sollievo. Dopo che il premier Boris Johnson è diventato infetto al coronavirus pochi giorni dal’annuncio del lock-down in Bretagna, torna operativo il Principe Carlo: stando a quanto riporta la note di Clarence House, l’erede al trono risulta “guarito e di buona salute.” Sette giorni dall’essere risultato positivo al covid-19, è stato ribadito il fatto che puo’ uscire dall’auto isolamento, come da istruzioni governative Britanniche.

Avendo presentato sintomi lievi, Carlo ora lavorera’ da casa uscendo solamente per necessita di tipo essenziale. Attualmente si trova nel territorio di Balmoral insieme alla moglie Camilla, che risultava negativa al test. Nonostante tutto, sia il principe che la moglie convivono in due case diverse, appunto per evitare rischi di contagio. 

Tra i fatti certi di questa malattia, è che i contagiati possono rischiare di trasmetterla per un periodo anche post-guarigione. 

La news è oramai confermata: il principe carlo è guarito.

®Riproduzione riservata

© Riproduzione riservata

x

x