Circled ss20, una collezione dedicata allo streetstyle

SPORT, STREET e FASHION sono i punti fermi della nuova collezione SS 2020 dell’ high brand CIRCLED, realizzata rigorosamente Made in Italy e distribuita in esclusiva internazionale dallo showroom milanese Studiozeta. Dall’artista e creative director del brand, Massimo Salvoni, in collaborazione con Margherita Minuti, nasce una collezione che proviene dalla natura ancestrale del marchio, dalla combinazione tra arte contemporanea e mondo della moda. 

Oggi, forse più di ieri, si notano miscelazioni tra design, arte e fashion e la collezione non si sottrae a questa tendenza. CIRCLED è un brand che nasce con un stile Pop e che va orientandosi verso l’Hip Hop. Il grande “bersaglio”, che aveva caratterizzato il marchio nelle collezioni antecedenti, viene ora declinato in maniera diversa sui capi, ma rimane un segno distintivo che lo vede protagonista in quasi tutte le tipologie presentate. Il nuovo “bersaglio” diventa così un logo, composto da quattro cromatismi, con il bianco a rappresentare l’unione di tutti i colori e i primari ovvero giallo, rosso e blu. Diversamente da quanto è stato proposto nelle stagioni precedenti, la nuova collezione esalta principalmente il nome del brand, impiegandolo come elemento grafico e decorativo sulle superfici. Il lettering viene usato a caratteri cubitali in alcuni capi, mentre in altri viene ripetuto in dimensioni ridotte ma all’infinito.

Utilizzato in modo continuo, su alcune tipologie, evidenzia la vocazione CIRCLED della circolarità, avvolgendo i capi a 360°. I tessuti utilizzati richiamano principalmente lo street style ma, come spiegato inizialmente, sono anche riconducibili al mondo sport. L’elemento fashion si esalta nella cura del dettaglio e dei particolari. La felperia, il jersey, la maglieria in cotone e in tessuto tecnico, le giacche antipioggia, compongono l’intera collezione, che si presenta nei seguenti colori: bianco, nero, rosso, giallo, blu e con la variante rosa per la donna e azzurra per l’uomo. Mantenendo lo stile minimalista, l’effetto finale è quello di una griglia composta da campiture di colore, che ricordano a tratti le combinazioni cromatiche dell’artista olandese Piet Mondrian. 

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi