Dalla carriera da Atleta agli impatti Sociali: Federico Lazzerini, ecco il nuovo libro per Mondadori.

Mister “Forbes” è un imprenditore che si è fatto da solo. Estroverso, espansivo ma anche un po’ egocentrico: un solista. Quattro sono i pilastri della sua vita: il lavoro, la famiglia, il mondo del calcio e soprattutto il sociale. Tutto è iniziato poco più di 10 anni fa, adesso Federico Lazzerini controlla svariati brand che impattano con milioni di utenti e ha appena scritto un libro per Mondadori. 



Pietrasanta è uno dei tanti piccoli comuni della Versilia. Qui hanno vissuto e lavorato Moore e Mirò, Pomodoro e Folon, Mitoraj, Michele Cascella, Botero e Giosuè Carducci. Negli ultimi anni però Pietrasanta è diventata nota per un altro motivo. Qui da una famiglia di artigiani è nato nel 1991 Federico Lazzerini. Ovvero l’esperto di Marketing, inserito nella celebre classifica di Forbes, tra i 30 under 30 che cambieranno l’economia. Federico è un imprenditore anomalo, difficile da catalogare. Nasce come CMO (Chief Marketing Officer), ma nel corso degli anni ha alternato il ruolo da consulente per brand e aziende digitali, a quello da Startupper. Tutto è iniziato poco più di 10 anni fa. Tra il 2008 e il 2009, quando Lazzerini era un campione di Atletica Leggera e per attrarre nuovi sponsor testava strategie di Personal Branding e Marketing, “fai da te”. Adesso Lazzerini controlla una fortuna che vale 5 continenti, ed è Colors For Peace, oltre alle sue aziende Vatican Media, l’agenzia di Marketing digitale. Per questo Forbes, il celebre colosso americano di economia, l’ha inserito nel 2020 nella classifica dei giovani che cambieranno l’economia. 

Federico Lazzerini è papà di una bambina di 4 anni e mezzo, nata nel 2017. Una delle sue grandi passioni sono i tattoo e il senso estetico. Sul polso sinistro ha la scritta “Yolo” significa «tu vivi solo una volta», slogan che racchiude la sua visione della vita professionale che gli ha permesso di sfatare preconcetti, infrangere tabù e creare un personaggio che va in controtendenza rispetto agli Under 30 Italiani, mammoni e con il sogno del posto fisso. 



Disruption Marketing, edito da Mondadori uscirà Martedì 27 Aprile

Come ripensare il concetto di brand e farlo evolvere fino alla costruzione di un’identità personale? Come creare contenuti da urlo per la comunicazione sulle principali piattaforme, guardando al proprio prodotto con le lenti del marketing digitale? Come scrivere un copy perfetto, e come convertire le strategie di posizionamento e branding in vere e proprie vendite? 

Dove investire per ottenere i risultati migliori? Lazzerini include queste e tante altre domande nel libro, sottolineando gli errori da non commettere e i principi cardine per costruire una cultura di business vincente. Le aziende del futuro non sono quelle che adottano la migliore tecnologia, ma quelle che si pongono le domande più innovative. 



Disruption Marketing è un manuale con un modello operativo chiaro e alcuni dei suoi case-history, che incoraggiano chiunque abbia un’idea di business in mente a trovare la sua strada e anche chi può aiutarlo, con una chiave colloquiale pratica e pragmatica, proprio com’è l’autore Toscano. 

“Le occasioni sono per chi non ha paura di cambiare e pensare in grande, perché se hai un’idea, un progetto, un sogno, ma poi non si è abbastanza determinati da seguirli, non serve a nulla averli”.



®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi