Danilo Carnevale: un ambasciatore a cinque stelle del menswear

Nonostante il background di carattere immobiliare e finanziario, Danilo Carnevale ha inseguito la sua passione e, due anni fa, si è lanciato in una nuova avventura nel fashion system e nello stile. Per Danilo la moda è innata e spontanea, e serve ad esprimere appieno la propria personalità. Con l’intento di comunicare a chi lo segue la sua visione estetica, ha aperto un blog, diventando un vero e proprio menswear ambassador e influencer di successo. Le domande che in molti si pongono sono: Chi è veramente un “menswear ambassador and influencer”? In che modo si può intraprendere una carriera di questo tipo?
Noi lo abbiamo intervistato e ci siamo tolti qualche curiosità.

Chi è Danilo Carnevale?
Danilo Carnevale è un ambasciatore di brand e realtà di prestigio relative al settore moda, beauty e lusso. Il suo ruolo consiste nello sviluppare soluzioni per marchi che intendono associare la propria immagine a quella di un ambassador per migliorare sia la propria visibilità, sia la web reputation. L’obiettivo è di convertire i leads generati in sales o per fare semplicemente branding.

Cosa ti ha spinto verso la moda e a trasformare una passione in lavoro?
Il fashion system mi ha sempre affascinato, sin da quando ero bambino. Prima di approdare sul mondo dei social, avevo un background proveniente dal comparto immobiliare e finanziario, e consultavo i social network come fossero delle riviste virtuali da cui attingere informazioni o prendere ispirazione. Poi, da due anni a questa parte, ho deciso di mettere “sul piatto” quella che era la mia vera passione, cioè la moda, lo stile , il gusto per le belle cose. Ed eccomi qui a parlare di questa nuova avventura.

Da cosa è nata l’idea di aprire un blog e qual è il messaggio fondamentale che vuoi comunicare a chi ti segue?
Diciamo che io non mi definisco un blogger. Piuttosto sono una persona che vuole comunicare il suo modo di vedere il mondo sia attraverso immagini curate e dettagliate sia attraverso il proprio stile . È ormai noto che anche solo tramite una foto puoi far capire molto di te e trasmettere nuove sensazioni ed emozioni nei confronti di chi ti guarda.

Menswear ambassador and influencer, come spiegheresti a chi non è del settore quello che fai?
Se dovessi spiegare in poche parole chi è un menswear ambassador, non è altro che una persona che rappresenta brand che siano in linea con il suo profilo, e che è riconosciuta dai propri lettori con lo status di influencer, proprio perché diventa un vero proprio punto di riferimento, sostituendosi ai mass media tradizionali, esponendosi in prima persona e trasmettendo ai propri followers la vera e pura passione per quello che sta facendo.

Cos’è il made In Italy? Un marchio che, secondo te, lo rappresenta al 100%?
Il made in Italy è considerato a livello internazionale come sinonimo di qualità, di originalità e di stile. Non riesco a specificare quale sia un brand che possa incarnarlo al 100, ma, ad esempio, un settore dove si respira pienamente l’aria del “fatto in Italia” e del “fatto a mano” , è quello dell’alta sartoria, dove entri in contatto fisico con tutti i processi produttivi ed esecutivi che portano alla realizzazione di un abito bespoke.

Cosa ne pensi dello stile dell’uomo contemporaneo? Un consiglio che daresti?
Lo stile dell’uomo contemporaneo è un qualcosa di indefinito. A volte può sembrare troppo eccentrico, altre volte troppo scontato e banale. L’unico e prezioso consiglio che posso dare è quello di essere sé stessi, non artefatti e costruiti, comunicare unicità e originalità evitando di recitare una parte come se fossimo a teatro. Indossare qualcosa che ci appartiene veramente, unito alla propria visione di vedere le cose, permette di esprimere pienamente la personalità di ognuno.

Come definiresti il “MANINTOWN” DOC?
Il MANINTOWN più autentico è un cittadino del mondo, un cosmopolita e un gentleman contemporaneo.

www.danilocarnevale.com

@Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata