Fratelli Tallia di Delfino incontra il Cappellificio Biellese 1935: due realtà per uno stile internazionale

Il lanificio Fratelli Tallia di Delfino, grazie al suo esclusivo servizio tagli Gentleman’s Wardrobe, ha trovato una perfetta unione con un’altra eccellenza biellese del made to measure e del Made in Italy: lo storico marchio Cappellificio Biellese 1935. 

L’intesa nasce dai forti valori condivisi, che affondano le proprie radici nella cura del dettaglio e nella ricerca di un’eleganza unica e raffinata. I due brand portano in alto la stessa mission, quella di valorizzare e rinnovare costantemente il mondo dell’alta sartoria, facendo riscoprire il vero valore dell’artigianato.



Punti essenziali dell’intero progetto? Ovviamente, un rinnovato interesse nei confronti del più esclusivo bespoke e il ritorno del cappello come accessorio must have. 

Da qui, la scelta di Fratelli Tallia di Delfino di mettere a disposizione nelle boutique CB1935 l’intera selezione di tessuti del servizio al metro Gentleman’s Wardrobe. Si tratta di un servizio che permette ai clienti di ordinare online i tessuti che preferiscono per la realizzazione del modello di cappello perfetto: una vera espressione dell’eccellenza del made to measure. 



Un ulteriore risultato di questa speciale collaborazione è la creazione di un’esclusiva selezione di cappelli, realizzati con tessuti firmati Fratelli Tallia di Delfino. Dall’iconico modello County, al più ricercato Polly Boy fino al più informale Baseball Cap; questi pezzi unici sartoriali rappresentano, senza alcun dubbio, il cuore pulsante di questa partnership.

Come naturale evoluzione di questo progetto, che parte dal biellese per poi raggiungere tutto il mondo, queste creazioni verranno donate a selezionati ambassador, personaggi famosi e influencer, noti a livello internazionale. Questa speciale sinergia sarà destinata a continuare nel tempo, con interessanti sviluppi e novità anche nel mondo digital.



®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi