I parchi più belli di Tokyo: itinerario nella natura

Tokyo non è solo la città dei grattacieli, dell’incrocio di Shibuya (il più trafficato al mondo), dei giardini zen, dei manga e dei negozi di videogiochi. Tokyo è anche la città dei parchi, quelli in cui sdraiarsi a sognare o a mangiare un bento box. Il periodo migliore per visitare la capitale del Giappone è quello della fioritura dei ciliegi (Hanami), ossia ad Aprile. Si tratta di uno spettacolo di pura emozione che rimarrà per sempre nei vostri cuori.

7 parchi più belli di Tokyo da vedere

Ginza

Un parco enorme, rigoglioso, curatissimo e bellissimo, dove passeggiare o fare pausa pranzo. Pagode, laghetti e alberi di ciliegio in fiore rendono questo luogo un incanto.

Maronouchi- Giardini orientali del Palazzo Imperiale

Il più importante parco del Palazzo Imperiale, non è a pagamento ed è super curato. Ci sono delle costruzioni antiche quali i resti di una prigione sotterranea, delle torri e un castello mai finito.

Shinjuku Goyen

Forse è il più bel parco di tutta Tokyo. Lo spettacolo della fioritura degli alberi di ciliegio è meraviglioso. Altrettanto bella è la fioritura dei crisantemi. Impossibile non restarne incantati. Si tratta di un parco a pagamento e chiude tutti i giorni alle 17.

Ueno Koen

Non è un vero e proprio parco, ma merita sicuramente una visita. Un bel laghetto che si può visitare a bordo di un pedalò a forma di cigno e che nel periodo dell’Hanami diventa un tappeto di petali rosa di ciliegio. I viali sembrano come quelli dei manga giapponesi: una bellezza da togliere il fiato. L’ideale è fare una bella passeggiata, contemplando le meraviglie della natura e fermarsi sotto un albero di ciliegio a mangiare un bento box o dell’ottimo street food.

Santuario di Meiji e Parco di Yoyogi

Questo santuario shintoista merita una visita per il suo meraviglioso giardino. Tanti sentieri, prati, percorsi ciclabili lo rendono una meta giovanile super amata.

Koishikawa Korakuen

Questa incantevole zona verde si trova a nord del Palazzo Imperiale. Bellissimo lo stagno, l’isoletta, il piccolo fiume. Tutto ricorda un tipico giardino da passeggio giapponese.

Valle Todoroki

Valle Todoroki è una vera oasi di pace, qui ci si immerge nella natura, si passeggia ascoltando i bellissimi rumori della natura e ci si lascia inebriare dai profumi dei fiori quando in fiore. Il fiume è attraversato da ponticelli e vi sono statue che decorano il parco in modo suggestivo con cascate.

Passeggiando in questo parco vi sono da ammirare diversi tesori di valore culturale e storico come monumenti e templi, un santuario e il tradizionale giardino giapponese.

Valle Todoroki è uno dei 100 posti più belli di Setagaya e amato dai turisti di tutto il mondo.

© Riproduzione riservata

x

x