Lapponia: come organizzare un viaggio magico

La Lapponia è una meta da sogno ed indimenticabile, con le sue aurore boreali, il sole di mezzanotte e la terra di Sami. Il paese di Babbo Natale si trova a pochi passi dal Circolo Polare Artico, nella Finlandia settentrionale. In questo luogo magico l’atmosfera è fatata, gli inverni gelidi diventano stagioni di emozioni indelebili e le meraviglie viste qui restano per sempre nel cuore come ricordi indelebili.

Avete mai desiderato guidare una motoslitta, accarezzare una renna, visitare il Villaggio di Santa Claus? Allora la Lapponia è la destinazione giusta per voi.

Ecco come arrivare in Lapponia e cosa fare.

Come arrivare e come spostarsi

La Lapponia si trova nella Finlandia settentrionale e il modo migliore per raggiungerla è in aereo con partenza da Roma o Milano e arrivo in città come Kemi, Ivalo, Rovaniemi o Kittila. Nonostante il clima rigido, spostarsi in Lapponia non è complicato. La Finlandia dispone di 27 aeroporti.

Nessuna compagnia aerea fa voli diretti Italia-Lapponia, quindi bisogna sempre considerare lo scalo a Helsinki. L’ideale è affidarsi a un tour operator. La città principale è Rovaniemi, la città di Babbo Natale. Qui si trova il Santa Claus Village. Un’atmosfera degna dei migliori libri di fiabe tra pacchi, renne, slitte, cassette di legno, paesaggi imbiancati vi aspetta. Il fiume Ounasjoki è bellissimo con il ponte vecchio.

Cosa fare in Lapponia

Vedere l’Aurora Boreale è il sogno di tutti. Da settembre a marzo questo fenomeno artico lascia a bocca aperta i turisti fortunati. Il luogo ideale per vederla è Utsjoki. In inverno i giorni bui lasciano il posto a 24 ore di luce d’estate. Per ben 3 mesi il sole resta sempre alto nel cielo e il fenomeno è noto come “sole di mezzanotte”.

Un’altra esperienza imperdibile è quella di accarezzare le renne (in Lapponia si contano 190.000 esemplari) e conoscere i Sami (circa 6000), un popolo indigeno che abita queste terre da secoli ed alleva proprio le renne. Infine, visitare il vero, unico e autentico villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi è un’esperienza imperdibile. Qui i bambini lasceranno la loro lettera a Babbo Natale, scatteranno foto e avranno un ricordo bellissimo da portare nel cuore per tutta la vita.

In Lapponia è ideale anche praticare lo sci alpino e di fondo. Questa località ospita 75 comprensori. Per i più temerari c’è anche la possibilità di dormire in igloo con tetto in vetro per ammirare l’aurora boreale.

© Riproduzione riservata